A Bisceglie alunna di scuola media positiva al Covid, anche lei era già in isolamento

“Una studentessa della scuola secondaria di primo grado Battisti-Ferraris che frequenta presso il plesso “Sergio Cosmai” di Carrara Reddito è risultata positiva al Covid-19. La notizia si è appresa proprio nella serata di oggi. Come già accaduto per i due alunni di cui si è data notizia questa mattina, anche la ragazza era già in isolamento domiciliare perché subito individuata come “contatto stretto” di un caso positivo, sua madre, dal Dipartimento di prevenzione della Asl Bt – Sisp di Bisceglie.

Alla luce della positività e dei conseguenti provvedimenti di isolamento domiciliare che saranno disposti dalle Autorità Sanitarie per i compagni di classe della studentessa e i docenti, la Dirigenza Scolastica della “Battisti-Ferraris” ha disposto la sospensione immediata delle attività didattiche per la giornata di domani, venerdì 9 ottobre, solo delle classi ubicate nel plesso “Sergio Cosmai” di Carrara Reddito per la necessaria sanificazione. Continuerà invece regolarmente l’attività didattica ai due plessi scolastici “Battisti-Ferraris” ubicati in via Pozzo Marrone. Purtroppo stiamo attraversando un periodo delicato ma la nostra attenzione resta altissima e continuiamo a lavorare senza sosta, in sinergia con le Autorità sanitarie e le istituzioni scolastiche per adottare tempestivamente tutte le decisioni necessarie a tutelare la salute dei nostri bambini e dei nostri ragazzi. In Città, ad oggi, abbiamo 54 positivi, di cui 6 ricoverati in ospedale, e 155 persone in isolamento domiciliare a scopo cautelativo. Chiedo a tutti i nostri concittadini di collaborare con senso di responsabilità rispettando le regole, senza allarmismo ma con la dovuta prudenza. Insieme, remando tutti nella stessa direzione, con spirito di comunità, sapremo affrontare questa risalita di contagi che riguarda il territorio nazionale e regionale oltre che locale”. Lo rende noto il Sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlat

12 ore di lockdown per “BottegZone”, la singolare protesta del gruppo social biscegliese

Durante la giornata di venerdì 4 dicembre BottegZone sospenderà i gruppi social per dodici ore. Durante questo intervallo di tempo non saranno approvati post da parte dei moderatori. L’obiettivo della singolare iniziativa di protesta è quello di sensibilizzare tutti: «Il contagio non si ferma da solo», scrivono i responsabili del gruppo Social, «Troppe, troppe persone […]

Covid: Puglia, 1.602 nuovi casi e altri 42 decessi

Oggi sono stati accertati in Puglia 1.602 casi positivi su 8.753 test per l’infezione da Covid-19: 721 in provincia di Bari, 147 in provincia di Brindisi, 177 nella provincia BAT, 250 in provincia di Foggia, 135 in provincia di Lecce,163 in provincia di Taranto, 14 residenti fuori regione, 5 casi di residenza non nota. Inoltre, sono stati […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: