Covid, a Molfetta il 267° Medico morto in Italia

È pugliese la 267ma vittima provocata dal coronavirus tra i medici in Italia, la 97ma della seconda ondata pandemica e la prima del nuovo anno. Si tratta di Enrico Pansini di Molfetta (Bari), 69 anni, medico di base con specializzazione in cardiologia, morto oggi nel Policlinico di Bari dove e’ arrivato dall’ospedale di Bisceglie (Barletta-Andria-Trani) qualche giorno fa, a causa delle complicanze cardiache provocate dall’infezione.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Bisceglie. Droga ed esplosivo in casa: arrestati madre e figlio

Avevano in casa cocaina e hashish, il materiale utile al confezionamento delle dosi di droga, 4mila euro in contanti e in banconote di piccolo taglio oltre a esplosivi sistemati in scatole di cartone nello scantinato. Per questo, una donna di 68 anni e suo figlio di 37 sono stati arrestati dai carabinieri a Bisceglie. Sono […]

Minacce a testimoni, condanne definitive per due ex pm Trani

Sono diventate definitive, dopo che la Cassazione ha rigettato i ricorsi della difesa, le condanne per due ex pm del Tribunale di Trani, Michele Ruggiero e Alessandro Pesce, rispettivamente alla pena di 6 mesi e a 4 mesi di reclusione per concorso in tentata violenza privata. Ora i due magistrati sono in servizio come sostituti […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: