Covid: lunedì la Puglia passa in zona bianca

La Puglia entra in zona bianca da lunedì prossimo e questo vuol dire stop alle restrizioni, compreso il coprifuoco serale. L’unico obbligo resta quello di indossare la mascherina. I contagi in Puglia sono crollati nelle ultime tre settimane, l’incidenza è inferiore ai 50 casi ogni 100mila residenti e il numero dei pazienti ricoverati è sceso sotto i 300. Oggi in Puglia sono stati registrati 140 nuovi contagi: 38 in provincia di Bari, 26 nel Foggiano e nel Tarantino, 22 nel Brindisino,18 nel Leccese, 9 nella provincia Bat, 1 residente fuori regione. Ieri i nuovi casi erano 123 a fronte di 6.405 test. Sono stati registrati anche 7 decessi: 5 in provincia Bat, 2 in provincia di Lecce. Ieri erano otto. In tutto hanno perso la vita 6.585 persone. Sono 231.088 i pazienti guariti mentre ieri erano 230.425 (+633); i casi attualmente positivi sono 14.347 (-530); i ricoverati sono 294 (-38). Il totale dei casi positivi Covid in Puglia dall’inizio dell’emergenza è di 252.020. La campagna vaccinale adesso si sposta anche nelle aziende, oggi è stato inaugurato un nuovo hub a Modugno (Bari) e si attende l’accordo con le farmacie che dovrebbe essere sottoscritto a breve. Anche la Puglia, però, dovrà limitare l’uso di Astrazeneca agli over 60.

La Regione sta usando Astrazeneca prevalentemente per i richiami, dovendone fare ancora circa 300mila. Il siero anglo-svedese è stato utilizzato prioritariamente nella popolazione over 60, tranne nei casi di somministrazione agli operatori scolastici e forze dell’ordine. Oggi, intanto, sono state aperte le prenotazioni per i nati 2002-2005, quindi dai 19 ai 16 anni, e alle 17 erano già 18.643 i ragazzi che avevano aderito alla campagna. L’apertura degli slot di prenotazione sarà completata domenica 13 alle 14 con la classe 2006-2009 (12-15 anni). Sono 2.787.095 le dosi di vaccino anti-Covid inoculate, il 91.4% di quelle ricevute (3.048.185).

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Dalle estorsioni al caporalato, anche la Bat nella geografia criminale disegnata dall’Antimafia pugliese

Sacra Corona Unita, compagini baresi e mafie foggiane. Questo il quadro attuale della “geografia criminale pugliese” articolata in “tre macro-configurazioni criminali” e analizzata nella relazione sulla ‘Diffusione delle varie forme di criminalità organizzata nella Regione Puglia’, approvata dalla Commissione parlamentare Antimafia sul finire della scorsa legislatura e ora resa pubblica. La Sacra Corona Unita è […]

Shoah, Silvestris organizza un momento di commemorazione: “Per non dimenticare”

Stasera giovedì 26 gennaio alle ore 19 in via della Giudecca (alle spalle della Chiesa di San Domenico,nel centro storico) terremo un momento di commemorazione e riflessione sull’olocausto, nella vigilia del giorno della memoria. «Ricorderemo l’orrore della Shoah, la presenza ebraica a Bisceglie e le vicende accadute nella nostra città a seguito delle leggi razziali. […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: