“Dal coraggio di pochi il bene di molti”, 3 nastri per i 100 anni del Rettifilo (via Aldo Moro)

Venerdì 25 giugno, alle ore 20.00, avranno inizio le celebrazioni del centenario della storica apertura del Rettifilo, battezzato ufficialmente con il nome di via Vittorio Veneto e rinominato via Aldo Moro dopo la morte dello statista pugliese

Si inizierà con la benedizione della strada da parte di don Franco Lorusso, Vicario diocesano – Parroco della Madonna di Passavia, e il taglio del nastro verde, in segno di speranza e di augurio per i residenti e i commercianti di questa storica via. Il Sindaco, dott. Angelantonio Angarano, il dott. Leo Carriera, direttore provinciale della Confcommercio Bari- Bat, dopo aver illustrato il profondo significato della manifestazione, percorreranno, insieme ai referenti del Comitato Promotore, alle altre autorità cittadine presenti e ai cittadini interessati, tutta la via, soffermandosi a osservarne, attraverso le vetrine allestite per l’occasione, l’evoluzione urbanistica e sociale nel corso di questi cento anni.

Sabato 3 luglio, alle ore 19.00, dopo il taglio del nastro bianco, nel giardino del Circolo Unione, ultimo retaggio degli storici giardini Silvestris, verrà presentata, a cura degli autori, la pubblicazione dal titolo “Dal coraggio di pochi il bene di molti” – I cento anni del Rettifilo tra storia, memorie, immagini.

Sabato 10 luglio, ore 20.00, taglio del nastro rosso, scoprimento e benedizione della targa commemorativa del centenario realizzata, in terracotta su lastra di marmo, dal Maestro Domenico Velletri, riproducente la prima foto del Rettifilo (15 febbraio 1921) e recante la scritta “dal coraggio di pochi il bene di molti”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Dalle estorsioni al caporalato, anche la Bat nella geografia criminale disegnata dall’Antimafia pugliese

Sacra Corona Unita, compagini baresi e mafie foggiane. Questo il quadro attuale della “geografia criminale pugliese” articolata in “tre macro-configurazioni criminali” e analizzata nella relazione sulla ‘Diffusione delle varie forme di criminalità organizzata nella Regione Puglia’, approvata dalla Commissione parlamentare Antimafia sul finire della scorsa legislatura e ora resa pubblica. La Sacra Corona Unita è […]

Shoah, Silvestris organizza un momento di commemorazione: “Per non dimenticare”

Stasera giovedì 26 gennaio alle ore 19 in via della Giudecca (alle spalle della Chiesa di San Domenico,nel centro storico) terremo un momento di commemorazione e riflessione sull’olocausto, nella vigilia del giorno della memoria. «Ricorderemo l’orrore della Shoah, la presenza ebraica a Bisceglie e le vicende accadute nella nostra città a seguito delle leggi razziali. […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: