Vecchie Segherie Mastrotaro: giovedì 19 “Melodie del Mondo” con Cinzia Tedesco, serata dedicata alle voci femminili internazionali

Giovedì 19 agosto alle ore 21.00 nella terrazza delle Vecchie Segherie Mastrototaro a Bisceglie è in programma la serata, cena e musica, Melodie del Mondo con la cantante Cinzia Tedesco (evento organizzato nel rispetto delle norme anti COVID, ingresso con biglietto per informazioni 0808091021 e info@vecchiesegherie.it). Saranno grandi canzoni tratte da repertori diversi ma che troveranno nella voce della Tedesco, e nella sua sensibilità interpretativa, un luogo emozionante in cui vestirsi di nuove sfumature per raccontare il percorso di questa artista pugliese ormai cittadina del mondo.

Tante le canzoni affrontate dalla vocalist nei suoi anni di quella che orgogliosamente chiama ‘la bella e dura gavetta’, e tra queste Cinzia ha scelto melodie internazionali che ama particolarmente e che canterà per il pubblico presente all’evento. Cinzia Tedesco è una vocalist ormai riconosciuta a livello internazionale grazie ai suoi recentissimi progetti jazzistici (Verdi’s Mood -2016 e Mister Puccini In Jazz- 2020) pubblicati dalla Sony Classical & Jazz in tutto il mondo, e alle collaborazioni con grandi artisti internazionali come Shawnn Montero e lo stesso Carl Anderson, indimenticato Giuda in Jesus Christ Superstar.

“Nuovo talento del Jazz Italiano” (RAI TG2), Cinzia Tedesco “si muove nel mondo della musica nel segno della tradizione e dell’originalità” (La Repubblica) con la sua “voce moderna ed intensa” (RAI TG3) ed è un “Protagonista del Jazz internazionale” (TG1 TV7). Ma la sua storia nasce da lontano, dalla Taranto in cui, da bambina, cantava ospite dei concerti del padre, sino alle serate in tutta la Puglia per poi approdare a Roma, con una crescita musicale e mediatica importante, grazie alla mentorship televisiva del grande Pippo Baudo, sino alle performance a New York di fronte a George Benson o a Roma dove ha cantato per l’ormai ex Presidente Americano Bill Clinton.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Per il biscegliese Leonardo Trione il secondo libro “La guarigione della famiglia ferita”

Il biscegliese, Leonardo Trione, ha pubblicato il suo secondo libro: “La guarigione della famiglia ferita” – Un libro e un metodo per salvare i matrimoni in crisi. “La guarigione della famiglia ferita” nasce, dall’esperienza personale e professionale dell’autore, sul tema della famiglia ferita. È un testo che sta ottenendo un ottimo riscontro anche nelle vendite. […]

Vecchie Segherie: domenica 30 Pietrangelo Buttafuoco presenta Sono cose che passano, La Nave di Teseo

Domenica 30 gennaio alle ore 18.30 le Vecchie Segherie Mastrototaro di Bisceglie ospitano la presentazione del libro Sono cose che passano di Pietrangelo Buttafuoco, edizioni La Nave di Teseo, organizzata in collaborazione con l’associazione Libri nel Borgo Antico, con la partecipazione dell’autore accompagnato dal professore Luciano Gigante (ingresso libero con prenotazione al form https://forms.gle/eYJrSNDdVCUVJrYRA, , per accedere è necessario essere […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: