“Aspettando la notte dei Sospiri”, “La Diretta” intervista il Presidente Salerno

Il dolce tipico biscegliese è tornato protagonista presso il Castello Svevo – Angioino, con l’iniziativa “Aspettando la Notte dei Sospiri” dove artisti, musicisti e poeti hanno lodato il dolce ricoperto di glassa, offerto ai presenti dai pasticceri locali. Durante la serata, è stato presentato il fumetto dell’artista Domenico Velletri intitolato ” Io Sospiro” A tal proposito, abbiamo voluto intervistare il presidente dell’associazione pasticcerie storiche biscegliesi il dottor Sergio Salerno.
Cav. dott. Sergio Salerno, quale presidente dell’Associazione  Pasticcerie Storiche Biscegliesi ha organizzato la meravigliosa iniziativa “Aspettando la Notte dei Sospiri” presso il Castello Svevo – Angioino. Quali sono i principali obiettivi dell’associazione e chi sono stati gli ospiti della serata che hanno decretato il successo oltre alla distribuzione dei sospiri?
L’Associazione Pasticcerie Storiche Biscegliesi ha l’obiettivo di promuovere Bisceglie (e la Puglia) e le sue bellezze mediante l’eccellenza enogastronomica locale: Il Sospiro di Bisceglie.
I custodi della tradizione sono i veri protagonisti del successo e distribuzione del Sospiro e sono: Pasticceria Trani, San Pietro, Dolce Caffetteria, Acquafredda, Ghiottonerie, Il Forno delle Meraviglie, Il Cibo degli Dei.
Durante la manifestazione, è stato presentato il fumetto del maestro e artista Domenico Velletri, “Nonno Sergio e Aurora in Io Sospiro”, com’è nata l’idea di creare quest’opera? sarà successivamente  distribuita nelle scuole?
L’opera a fumetto incorona anni di lavoro per promuovere il nostro simbolo cittadino. Abbiamo pensato al fumetto perché di arrivare in modo più efficace e divertente ai più piccoli, futuro della nostra società. Verrà distribuito nelle scuole con metodologie differenti in base all’età.
 L’associazione è molto sensibile alle iniziative di  beneficenza, in particolare a favore della LILT,  Lega Italiana per la Lotta Contro i Tumori, i bar locali stanno promuovendo un sospiro speciale, per aiutare la Lega Italiana?
Con grande onore che collaboriamo in sinergia con la LILT in particolare col vulcanico MICHELE CINIERO promuovendo il Sospiro con un nastro rosa aiutando così alla prevenzione. A Pasqua poi abbiamo realizzato Sospiria la colomba della solidarietà, raccogliendo fondi sia per la LILT che PRO LOCO.
Ci sono dei gioielli che sono splendide creazioni e riproducono il Sospiro  biscegliese. Queste opere d’arte, si possono ammirare nelle gioiellerie  locali. Com’è nata questa bellissima idea?
Ci sono gioielli come pendenti, sculture in ceramica o luminarie, che sono prodotti artigianali autentici che si possono acquistare. Sulla Pagina Ufficiale Sospiro di Bisceglie si posso trovare tutte le indicazioni e hanno lo scopo di azionare quella leva importante del marketing turistico che fa tanto bene alla Città, noi la chiamiamo la #sospiroexperience dove il turista potrà vivere la propria esperienza turistica esplorando l’arte con la possibilità di portar con se un pezzo della propria vacanza. Ultimi arrivi in termini di esperienza sono anche l’amaro abbinato al sospiro o la coloratissima pochette.
L’Associazione ha promosso Il sospiro biscegliese esportandolo in tutta Italia e anche all’estero?
 La nostra mission è in particolare modo portare a Bisceglie, ma anche per l’export siamo pronti con non poche difficoltà vista la delicatezza del Sospiro.
Ci sono imitazioni di “sospiri” in Italia e all’estero, in che modo state proteggendo la qualità del dolce tipico biscegliese?
Il Sospiro di Bisceglie è marchio registrato
In prossimità delle festività natalizie, quali saranno le prossime iniziative della vostra associazione, per promuovere il Sospiro?
Le iniziative sono molteplici dal prossimo annullo filatelico alle meravigliose luminarie, per questo però invitiamo a seguire la ns pagina Facebook sospiro di Bisceglie e a breve sarà on line il nuovissimo sito WWW.SOSPIRODIBISCEGLIE.IT
ANTONELLA SALERNO

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

DIGITHON2021: Vince la startup milanese TimeFlow

Vince il trofeo DigithON 2021 TimeFlow: il team milanese è stato premiato, in video collegamento dal Presidente di Confindustria Bari e Bat Sergio Fontana e dal fondatore di DigithON, Francesco Boccia, aggiudicandosi un assegno da 10.000 € offerto da Confindustria Bari e Bat. La startup è un Marketplace B2B nel settore ICT, in grado di connettere le aziende alla ricerca di […]

Il movimento Bisceglie Illuminata si tinge di Rosa

Anche quest’anno il mese di Ottobre viene dedicato alle misure di prevenzione del tumore al seno, il più frequente nel sesso femminile e rappresenta il 29% dei tumori che colpiscono le donne. Bisceglie Illuminata esprime la propria vicinanza e la pronta guarigione a tutte le DONNE ,che in questo momento stanno combattendo con CORAGGIO e […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: