Antenne, Spina: «Ciucci o bugiardi?». Ora i gestori potranno decidere anche quali tipi di antenne installare (anche 5g)

«Bugiardi o ciucci? Come può evincersi dagli atti di gara, per le Antenne telefonia mobile è’ stata venduta per la prima volta la proprietà superficiaria delle aree comunali per 30 anni. L’art 5 del bando di gara precisa che da questo momento in poi l’aggiudicatario subentra al Comune nei contratti di locazione e deciderà a chi locare le aree nei prossimi 30 anni e a quale gestore, ricavando ingenti somme. Potranno installarsi antenne 5 g, 6 g… ma il comune non potrà intervenire nelle scelte future.

Per 30 anni sulle teste dei ragazzi e degli sportivi, graverà il pericolo degli effetti elettromagnetici. Il diritto di superficie verrà trascritto all’agenzia delle entrate e il comune perderà’ per 30 anni qualsiasi diritto su quelle aree. Il sindaco e la giunta non conoscono le elementari basi del diritto e non sanno la differenza tra diritto di superficie e semplice locazione, come avveniva in passato ? E come si spiegano l’investimento per 30 anni di questo privati che spendono un milione e trecentomila euro per accaparrarsi ogni esclusiva e diritto di proprietà sulle aree sovrastanti e adiacenti le strutture sociali e sportive? Questi signori continuano a prendere in giro cittadini e operatori politici distratti e privi di amore per la città. Ma la stragrande maggioranza della città è d’accordo nel costituire un grande comitato civico di salute pubblica per mandare a casa questo terribile inciucio che sta distruggendo Bisceglie».

Lo scrive in una nota il consigliere comunale Francesco Spina.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Dubbi sui concorsi e proroga del servizio di igiene urbana: Consiglio rinviato sulle interrogazioni di Spina

«Interrogazioni su concorsi e proroghe igiene urbana : Angarano e la SVOLTA SI danno alla fuga e non rispondono. CONSIGLIO RINVIATO. Nessuna risposta politica scritta come prevede la legge. Nessuna presenza dei consiglieri di maggioranza (ad eccezione del consigliere Carelli), con il consigliere di maggioranza più illustre (il sindaco) “latitante”. Brutta pagina delle istituzioni, mai […]

Porto turistico sempre più accessibile, presentata l’area per attività veliche e sportive per tutti

Garantire la possibilità di effettuare attività veliche e sportive multidisciplinari a persone con disabilità e normodotate. È il senso degli interventi realizzati al porto turistico di Bisceglie dal Circolo della Vela, in collaborazione con Bisceglie Approdi e il Comune di Bisceglie. Il progetto, cofinanziato dalla Regione Puglia, è stato illustrato alla Città nel pomeriggio di ieri alla darsena di nord […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: