Esplosione o incendio? La porta laterale del Bastione San Martino divelta. E’ un bene comunale, ma il Comune tace…

Nella notte tra martedì 19 e mercoledì 20 luglio, la porta del Bastione San Martino è andata distrutta. Non si conosce ancora la causa, un incendio o una esplosione: da Palazzo di Città non giungono notizie, nonostante sia un bene di proprietà comunale.

Le transenne sarebbero state collocate dalla Polizia Municipale o dagli operai comunali. Già nei mesi scorsi alcuni consiglieri comunali di opposizione avevano denunciato lo stato di incuria in cui si trovava il bastione San Martino, trasformato in  “una discarica a cielo aperto”.

Lascia esterrefatti il degrado che si percepisce in uno di quei luoghi che dovrebbero rappresentare il connubio, l’anello di congiunzione tra presente e passato della nostra storia. Così come fa un certo effetto non ricevere comunicazioni a riguardo dall’Ufficio del Sindaco, che pure si prodiga nell’invio di numerosi comunicati stampa, ogni giorni, con tanto di foto-selfie del nostro Sindaco.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

ADISCO Bisceglie si unisce al cordoglio cittadino per la prematura e dolorosa scomparsa del dott. Andrea Sinigaglia

ADISCO (Associazione Donatrici Italiane Sangue Cordone Ombelicale), Sez. Territoriale di Bisceglie, attraverso le parole della sua Presidente, dott.ssa Lella Di Reda, si unisce al cordoglio cittadino per la prematura scomparsa del dott. Andrea Sinigaglia. La Presidente dell’Associazione, infatti, esprime anche a nome del Consiglio Direttivo e dei Soci tutti, le più profonde e sentite condoglianze […]

Muore il dottor Andrea Sinigaglia. Il ricordo di Sergio Silvestris

Nella notte tra il sette e l’otto agosto, è venuto a mancare lo stimatissimo dottor Andrea Sinigaglia. Di seguito pubblichiamo un ricordo di Sergio Silvestris: Non ci sono abbastanza parole per dire GRAZIE al dott. Andrea Sinigaglia. Con competenza e cuore, senza mai risparmiarsi, ha diretto le nostre strutture sanitarie nel delirio della pandemia. Ed […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: