Sequestrati 290mila euro a azienda di Bisceglie per omesso versamento di imposte e Iva

Beni per un valore complessivo di 290 mila euro sono stati sequestrati, ai fini della confisca, nei confronti di una società con sede a Bisceglie (Barletta), attiva nel settore dei lavori di meccanica, e del suo legale rappresentante, per omesso versamento di imposte e dell’Iva in particolare.

Il provvedimento, firmato dal gip del tribunale di Trani è stato eseguito dai finanzieri del comando provinciale di Barletta, appartenenti al gruppo della compagnia di Trani, a titolo di pretesa erariale su beni immobili, mobili registrati e sulle somme depositate su conti correnti e depositi bancari.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

ADISCO Bisceglie si unisce al cordoglio cittadino per la prematura e dolorosa scomparsa del dott. Andrea Sinigaglia

ADISCO (Associazione Donatrici Italiane Sangue Cordone Ombelicale), Sez. Territoriale di Bisceglie, attraverso le parole della sua Presidente, dott.ssa Lella Di Reda, si unisce al cordoglio cittadino per la prematura scomparsa del dott. Andrea Sinigaglia. La Presidente dell’Associazione, infatti, esprime anche a nome del Consiglio Direttivo e dei Soci tutti, le più profonde e sentite condoglianze […]

Muore il dottor Andrea Sinigaglia. Il ricordo di Sergio Silvestris

Nella notte tra il sette e l’otto agosto, è venuto a mancare lo stimatissimo dottor Andrea Sinigaglia. Di seguito pubblichiamo un ricordo di Sergio Silvestris: Non ci sono abbastanza parole per dire GRAZIE al dott. Andrea Sinigaglia. Con competenza e cuore, senza mai risparmiarsi, ha diretto le nostre strutture sanitarie nel delirio della pandemia. Ed […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: