Dal Veneto in Puglia a piedi malgrado la sclerosi multipla, domani arriva a Bisceglie Michele Agostinetto

Da Valdobbiadene, in Veneto, a Santa Maria di Leuca in Puglia. Un vero, lunghissimo giro d’Italia, in 87 tappe, per un totale di circa duemila chilometri, tutti percorsi a piedi, nonostante la micidiale malattia che lo ha colpito già da qualche anno: la sclerosi multipla. È la nobile e lodevole iniziativa di Michele Agostinetto, che domani, domenica 31 luglio, alle ore 8.15 arriverà da Trani al porto turistico di Bisceglie, dove sarà accolto dal Sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano, dal consigliere comunale Francesco Carelli, dalle istituzioni locali e dall’Amministratore Unico di Bisceglie Approdi, Nicola Rutigliano.

Michele Agostinetto, 44 anni, originario del trevigiano, non si considera un eroe, ma solo un uomo che non vuole sprecare la sua vita, nonostante la malattia e il dolore. La malattia gli è stata diagnostica nel 2020 e la prima fase è stata durissima. A parte lo choc, il senso di abbandono, Michele ha pensato di non farcela e di non riuscire a superare l’impatto di un destino così pesante. Ha dovuto persino rinunciare al lavoro, chiudendo il negozio di telefonia che gestiva. Poi, per sua fortuna, la terapia decisa dai medici per Michele ha iniziato a funzionare, lui riusciva ad alzarsi dal divano ed a riprendere un minimo di vita normale.

A quel punto Michele ha iniziato a pensare cosa fare da grande, come affrontare una vera e propria seconda fase della sua vita. Ha raccolto 7mila euro di tanti ammiratori, e ha iniziato il suo viaggio per testimoniare come ci sia sempre una speranza, anche quando la sorte sembra voltarti le spalle. Michele è tornato a camminare, con le sue forze, si è allenato e con il suo giro d’Italia a piedi vuole dare un messaggio a chi si trova in una situazione analoga alla sua: mai arrendersi. Tanto che lui riesce a fare quasi trenta chilometri al giorno, camminando dalle 4 del mattino alle 10,30, per poi fermarsi ed evitare così le ore più calde della giornata. Tutto il viaggio di Michele si può seguire, tappa per tappa, attraverso il suo blog “Un viaggio da Sclero”, https://www.unviaggiodasclero.it/tappe.html, pagina Facebook: https://www.facebook.com/unviaggiodasclero/

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

La Pro Loco di Bisceglie festeggia sessant’anni di attività, sabato conferenza celebrativa

Sabato 1° ottobre l’associazione Pro Loco di Bisceglie, affiliata all’Unione Nazionale Pro Loco d’Italia, festeggerà i suoi sessant’anni di attività in città e sull’intero territorio. Lo farà nel corso di una conferenza celebrativa dei riconoscimenti, dei premi, dei risultati, degli obiettivi maturati e ottenuti grazie all’impegno costante, alla dedizione e allo spirito di servizio che […]

Il Premio di Solidarietà don Pierino Arcieri a Giambattista Dell’Olio

A Giambattista Dell’Olio la seconda edizione del Premio di Solidarietà don Pierino Arcieri, organizzato da Epass e dall’Associazione don Pierino Arcieri Servo per Amore. “Sempre dinamico e fervido di idee, si accorge del disagio, si fa vicino a chi soffre, gli fascia le ferite con la sapienza della sua professione sanitaria, se ne fa carico […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: