DALLA REGIONE 1 MILIONE E 200 MILA EURO PER IL RECUPERO DI PALAZZO MILAZZI

Con delibera di Giunta Regionale n. 809 del 29/5/2017 la Regione Puglia ha riconosciuto la somma di circa 1 milione e 200 mila euro per l’intervento di ristrutturazione e miglioramento sismico di Palazzo Milazzi, adiacente a Palazzo San Domenico oggi sede degli uffici comunali.

Dopo la somma di circa 2,5 milioni per Palazzo San Domenico, ora con la somma di 1,2 milioni per Palazzo Milazzi si costituirà nel centro storico un vero e proprio polo istituzionale di eccellenza, con uffici e servizi sicuri e moderni, senza barriere architettoniche, e con una migliore qualità degli ambienti lavorativi anche in funzione dei cittadini fruitori dei servizi comunali.
“L’ennesimo finanziamento regionale rappresenta il presupposto per la continuazione di quella miriade di interventi e opere pubbliche che, a costo zero per le casse e il bilancio comunale, hanno trasformato la città e valorizzato il patrimonio comunale di pregio storico, artistico ed architettonico – ha sottolineato il Sindaco Spina -. Con i nuovi spazi di Palazzo Milazzi gli uffici comunali potranno lavorare meglio per i cittadini e, soprattutto, sarà impreziosito il nostro centro storico”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Area Mercatale, Spina: «Angarano senza educazione istituzionale, intervenga immediatamente con collaudi e autorizzazioni» (IL VIDEO)

«Angarano ritrovi educazione istituzionale e risponda ai cittadini e alle opposizioni nel merito dei problemi sollevati, non con le offese personali: l’area mercatale va ultimata, collaudata e poi gestita secondo Legge. Gli amministratori de “La Svolta”, Angarano in testa, la finiscano di offendere le persone e coloro che da consiglieri democraticamente fanno il loro dovere […]

Area mercatale, Angarano si rifugia in un attacco a Spina: “Da che pulpito vien la predica”

“Da che pulpito vien la predica. Parla proprio lui che era famoso per inaugurare le opere ancora incomplete, come avvenuto per esempio con la piscina con i muri di cartongesso e senza la bitumazione degli annessi. Purtroppo in pochi sanno che sono state utilizzate senza idonea agibilità strutture come il teatro Mediterraneo, il teatro Garibaldi, […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: