Crac Cdp, i nomi dei 14 imputati per i quali c’è richiesta di rinvio a giudizio

Di seguito riportiamo i nomi (accompagnati dai ruoli che ognuno di questi ricopriva all’epoca dei fatti) dei quattordici imputati rinviati a giudizio nell’ambito dell’inchiesta sul crac della Casa Divina Provvidenza di Bisceglie.

Suor Rita Cesa (per via dei voti presi, poi, chiamata Suor Marcella), di Avellino;

Suor Assunta Puzzello (chiamata Suor Consolata), di Lecce, economa della Congregazione nonchè Legale Rappresentante di “Casa di Procura Istituto Ancelle della Divina Provvidenza);

Dario Rizzi, di Lucera, Direttore Amministrativo della Sede di Foggia della Casa Divina Provvidenza, nonchè Direttore Generale;

Antonio Battiante, di Foggia, avvocato;

Angelo Belsito, di Bisceglie, uno dei presunti amministratori di fatto;

Rocco Di Terlizzi, commercialista, di Bisceglie;

Antonio Azzolini, di Molfetta, avvocato e Senatore, ex Presidente della Commissione Bilancio di Palazzo Madama;

Adrijana Vasiljevic, dipendente della sede foggiana della Casa Della Divina Provvidenza;

Lorenzo Lombardi, direttore amministrativo della sede di Foggia;

Giuseppe Domenico de Bari, di Molfetta, Direttore Generale dal luglio 2013;

Augusto Tioscani, commercialista, barese;

Antonio Albano, di Lucera, ex Direttore Generale;

Giuseppe D’Alessandro, di San Marco in Lamis, ex Direttore Generale;

Arturo Nicola Pansini, di Bisceglie, revisore contabile.

 

 

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlat

“Italia in Comune”, Elezioni Regionali: Tar, non si può dare voti presidente a liste

“La legge elettorale pugliese non contiene alcuna disposizione che legittimi la ripartizione dei voti espressi per il solo presidente tra le liste allo stesso collegate”. E’ la motivazione con la quale i giudici del Tar Puglia hanno rigettato nei giorni scorsi il ricorso presentato dal gruppo politico “Italia in Comune”, escluso dal Consiglio regionale, che chiedeva “la […]

Puglia, 1.023 positivi al Covid e 11 decessi

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro, informa che oggi sabato 23 gennaio 2021 in Puglia, sono stati registrati 10.333 test per l’infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 1.023 casi positivi: 334 in provincia di Bari, 63 in provincia di Brindisi, 74 […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: