Turisti a Bisceglie, ma senza materiale informativo. Lo Iat ha chiuso.

Non avranno più materiale informativo sulla nostra città, i turisti che giungono a Bisceglie, per visitarla. A tal proposito, ne parla il collega Luca De Ceglia questa mattina sulle pagine de “La Gazzetta del Mezzogiorno”.

Lo sportello IAT (che sta per Informazione ed accoglienza turistica), infatti, ha chiuso i battenti, come reso noto dalla stessa responsabile dell’agenzia Obiettivo Turistico, dott.ssa Marcella Sasso, in quanto la convezione è scaduta il 31 dicembre scorso e nessuno si è prodigato per rinnovarla.

Lo sportello, che era operativo in un piano terra di proprietà comunale  in via Tupputi, avevo il compito di “offrire un servizio adeguato alla domanda degli utenti”, come da convenzione stipulata con il Comune di Bisceglie.

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlat

Sindaco Angarano presenta “U Calannèrie de Vescegghie” coi disegni degli ospiti della cooperativa “Uno tra noi”

«Che bella questa iniziativa giunta quest’anno alla quarta edizione. Un calendario in dialetto che punta dritto al cuore di tutti noi con proverbi, modi di dire, poesie, l’etimologia di alcuni vocaboli, cenni di grammatica, fonetica e storia del nostro amato vernacolo. Quest’anno il tema del calendario è stato il patrimonio dei nostri siti storici, archeologici […]

Giornata della Memoria, il messaggio dell’Associazione “Borgo Antico” (IL VIDEO)

“Il primo nemico dell’umanità è l’indifferenza, il non occuparsi degli altri, ma solo del proprio interesse e del proprio tornaconto”. Con queste parole, la Senatrice Liliana Segre, testimonianza vivente di valori universali quali l’uguaglianza, l’antirazzismo e la giustizia, lo scorso anno ha voluto far riflettere i giovani volontari del festival “Libri nel Borgo Antico” sull’importanza […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: