Primarie Pd, Galantino (Il Pd che vogliamo): mi batto solo per il rispetto delle regole

9 Agosto 2017 0 Di ladiretta1993

In merito alla nota diffusa oggi da queste pagine, torna a scriverci Tommaso Galantino, rappresentante dell’area “Al Pd che vogliamo”, all’interno dello stesso Pd cittadino. Di seguito il testo della sua missiva:

Caro Maurizio, io non ho il potere di fermare nessuna corsa . Esprimo le mie idee e quelle dei miei amici con assoluta trasparenza e lealtà.


Ho rimproverato sempre la Dirigenza del Circolo per non aver favorito il dialogo tra le varie posizioni all’interno del Partito. Ora però è giunto il momento di smetterla con iniziative personali o autoreferenziali ed incanalare il dibattito all’interno del Partito che come previsto dallo statuto dovrà celebrare il proprio Congresso cittadino il mese di ottobre prossimo. In quella sede nel momento di scegliere il nuovo segretario del Circolo si dovrà definire la linea politica del futuro e quindi anche
la eventuale celebrazione delle Primarie stabilendo modalità e tempi della eventuale loro celebrazione. Io mi batto per queste regole chiare trasparenti e leali.

 

TOMMASO GALANTINO