Con Pietrangelo Buttafuoco parte questa sera AutunnoLibri

Le emozioni di Libri nel Borgo Antico proseguono anche in autunno: con l’appuntamento di questa sera con Pietrangelo Buttafuoco presso le Vecchie Segherie Mastrototaro parte “Autunno Libri”.

“Autunno Libri” è la nuova rassegna di incontri con l’autore a cura dell’associazione Borgo Antico Bisceglie, che sul solco di Libri nel Borgo Antico, porta a Bisceglie la cultura e il meglio dell’editoria nazionale: gli autori dialogheranno con i giornalisti e il pubblico, spiegheranno i loro libri e racconteranno le loro storie.

La prima dell’iniziativa vedrà protagonista dell’incontro di martedì 26 settembre, il noto giornalista e scrittore catanese Pietrangelo Buttafuoco, che presenterà il suo ultimo libro “I baci sono definitivi” (La Nave di Teseo, 2017).

Il libro è un taccuino di appunti di piccole cronache, tracciate quotidianamente nella metro della capitale. L’occhio non è però solo quello di un cronista: Buttafuoco chiama in causa la mitologia, la metafisica e soprattutto l’amore.

L’appuntamento con il primo dialogo di Autunno Libri è in programma presso le Vecchie Segherie Mastrototaro di via Porto a Bisceglie alle ore 19:00.

L’ingresso è libero e gratuito.

Per maggiori informazioni, rivolgersi all’associazione Borgo Antico, in via Cardinal Dell’Olio 66. Tel. 080 3960970 – mail: info@librinelborgoantico.it.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlat

“Giorno della Memoria”, ha raggiunto il suo scopo?

Il 27 gennaio è il “giorno della memoria”, una ‘data di monito da non dimenticare’ come sentenziato dall’Onu, nel 2005, nell’invitare le Nazioni a ricordare l’orrore dello sterminio degli ebrei e degli oppositori al nazismo e alle leggi razziali. Fu il 27 gennaio 1045 che furono abbattuti i cancelli di Auschwitz portando all’attenzione del mondo […]

Giornata del dialetto, l’Associazione “Borgo Antico” promuove poesia in filodiffusione

Il prossimo 17 gennaio ricorrerà la nona edizione della “Giornata nazionale del dialetto e delle lingue locali”, istituita dall’Unione Nazionale delle Pro Loco per sensibilizzare alla tutela dell’immenso patrimonio linguistico e culturale rappresentato dal dialetto. La dodicesima edizione si svolgerà ovviamente in maniera diversa, dal momento che la pandemia ancora in atto non permetterà l’organizzazione delle manifestazioni […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: