Furto in gioielleria, “Bisceglie2018”: avevamo chiesto di intensificare i controlli

Solo due settimane fa, durante il forum partecipato con i cittadini, abbiamo formulato le nostre proposte per garantire maggiore sicurezza in città. La coalizione B2018 ha chiesto di adottare misure più incisive, come il pattugliamento volontario, le cosiddette “ronde”. Proponevamo di organizzarle soprattutto nelle zone del centro commerciale cittadino, dove nei periodi prossimi alle festività scippi, furti e rapine si verificano con maggiore frequenza. La presenza di personale volontario addetto alla sorveglianza, soprattutto nelle ore di minore frequentazione delle zone sensibili, garantirebbe maggiore controllo e maggiore presenza dissuadendo ogni eventuale intento criminale. 


Purtroppo, a seguito di quel l’incontro, un autorevole esponente dell’Amministrazione comunale uscente non trovó di meglio da fare che ridicolizzare le nostre osservazioni e proposte, forse credendo che a Bisceglie la sicurezza non fosse un problema da affrontare con urgenza.


Ci dispiace verificare che quello che denunciavamo è puntualmente accaduto. Nonostante l’encomiabile lavoro delle forze dell’ordine, in pieno centro, in via Aldo Moro, viene svaligiata una gioiellieria alle cinque del pomeriggio. Non è ammissibile che in una città di 56mila non si assumano misure efficaci a tutela della sicurezza dei cittadini pure in presenza di un evidente incremento di furti e rapine ai danni di aziende, negozi, imprese e ambientazioni private.

Ribadiamo con forza, di fronte a questo incredibile episodio, la necessità di adottare un “pacchetto sicurezza”, come quello che abbiamo elaborato con i cittadini due settimane fa, che permetta ai biscegliesi di essere più sereni in casa loro e che garantisca quanti vogliano fare acquisti e shopping nella nostra città di poterlo fare in sicurezza e in tranquillità. Uno dei problemi che sta minando gravemente il nostro commercio è anche la mancanza di sicurezza. Per questo, la coalizione Bisceglie 2018 ritiene la sicurezza una assoluta priorità negli impegni programmatico della prossima nuova amministrazione comunale.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pd, Boccia: senza sud non c’è nuovo partito. Su alleanze hanno prevalso logiche del nord e sindrome di Draghi

“Il Congresso rappresenta per il PD la stella polare su come si diventa alternativi alla destra, non può essere un rodeo sui nomi. Dovremo chiarire una volta per tutte che la questione meridionale è una questione nazionale e servirà a dirci tutto con estrema chiarezza: dall’identità del PD al nostro ruolo in Europa, dall’idea di […]

Furti negli uliveti: Confagricoltura Bari – Bat chiede l’intervento delle autorità

Martedì 29 novembre Confagricoltura Bari-Bat ha inviato una richiesta di incontro con le autorità competenti per discutere sull’ordine pubblico a seguito dell’intensificarsi del fenomeno di furti nelle campagne in particolare del nord barese. La situazione è molto critica per via della stagione, in piena fase di vendita del prodotto. L’oliva andriese infatti ha delle peculiarità […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: