A Palazzo Tupputi il film “Ferita di parola”

20 Novembre 2017 0 Di ladiretta1993

Prendete appunti: alle 18,15 di mercoledì 22 novembre, presso il Laboratorio Urbano di Bisceglie, al 2° piano di Palazzo Tupputi, in via Cardinale Dell’Olio, in occasione della settimana dedicata al tema della violenza di genere, il comitato territoriale Arcigay Barletta-Andria-Trani “Le Mine Vaganti”, in collaborazione con il Cineclub Canudo e con il patrocinio del Comune di Bisceglie, sarà promossa la proiezione del lungometraggio “Ferita di parola” di Riccardo Cannone. E’ un tema d’attualità e molto interessante, al quale la cittadinanza è invitata a partecipare.


Si tratta di un film, diretto da Riccardo Cannone, e realizzato da studenti diciasettenni, componenti le classi dei licei classico “CarloTroya” di Andria e Scientifico “Riccardo Nuzzi” sempre di Andria.

“Ferita di parola” è un film  che tratta di un drammatico episodio di violenza di genere tra minorenni in una cornice di bullismo omofobico.

La realizzazione del film ha avuto molti sponsor privati e ha visto la collaborazione del centro antiviolenza “Riscoprirsi” di Andria e il Commissariato di Polizia locale. La produzione esecutiva del film è dell’associazione Malearti.