Giornata della trasparenza con “La città come famiglia”

Redigere un bilancio sociale è fare una attenta puntualizzazione sull’attività politica e amministrativa, attraverso una corretta valutazione delle conseguenze di determinati impegni di spesa sul territorio e sugli individui.

 

Il primo bilancio sociale del comune di Bisceglie vuole  raccontare il “bene comune” generato dall’Amministrazione Comunale, ovvero quanto benessere l’ente è stato capace di generare nei confronti dei cittadini biscegliesi.

Si tratta di  un compito arduo. Come si possono fornire risultati su cose intangibili e soggettive come il benessere? Di solito si riportano i numeri e cioè i valori oggettivi. E tutti sappiamo come il benessere di una città possa assumere valori qualitativi completamente diversi da  quelli un’altra città.

 

Questo documento quindi, è rivolto prima di tutto ai cittadini, affinchè possano guardare all’azione di governo da un’altra prospettiva e cominciare a valutarla nei termini legati al benessere che la stessa ha prodotto sulla loro vita. È cambiato qualcosa? Com’è la nostra vita oggi nella sua interezza e nelle sue tante dimensioni (umana, lavorativa, spirituale, sportiva, ecc.)? Abbiamo un’idea di come potrebbe essere migliore? E in cosa potrebbe migliorare?

 

Inoltre,  questo documento è destinato anche a tutti gli altri stakeholder, la società civile organizzata, i partner pubblici ed economici del territorio biscegliese e non da ultimo alle stesse risorse umane del Comune, gli assessori, i dirigenti, i funzionari e i collaboratori tutti, affinché siano resi consapevoli dell’importanza del proprio operato, di quanto una loro azione quotidiana possa cambiare ed incidere sul benessere della società biscegliese.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlat

Covid: Lopalco, dobbiamo prepararci a ipotetica terza ondata

“Queste strutture sono necessarie in questa fase, perché la seconda ondata non è passata e abbiamo ancora un numero alto e costante di casi positivi ogni settimana. Siamo in inverno e siamo sicuri che il virus manterrà alto il suo livello di circolazione, purtroppo dobbiamo prepararci a gestire quella che può essere una terza ondata”: […]

Contrasto alla povertà educativa e all’esclusione sociale, pubblicato l’avviso “Educare in Comune”

Il Comune di Bisceglie ha aderito al bando “Educare in comune” pubblicato dal Dipartimento per le Politiche della Famiglia della Presidenza del Consiglio che mette a disposizione dei Comuni italiani 15 milioni di euro per promuovere l’attuazione di interventi progettuali, anche sperimentali, per: il contrasto della povertà educativa e l’esclusione sociale dei bambini e dei […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: