Da Shanghai a Bisceglie. Con una missione: promuovere un settore di eccellenza dell’impresa Made in Italy.

Dopo aver portato nel mondo il nome e il prestigio delle aziende che rappresenta, giovedì 30 novembre alle ore 18.30 il Presidente di FederlegnoArredo Emanuele Orsini sarà il graditissimo ospite del bookstore Mondadori nelle Vecchie Segherie Mastrototaro. E quale luogo più adatto di questo per analizzare lo stato del settore e confrontarsi su esigenze e problematiche delle aziende e dei protagonisti della realtà pugliese e non solo.

Un’occasione per valutare le opportunità e le sfide che attendono gli imprenditori, fare il punto sulla situazione del mercato e dedicare particolare attenzione all’illustrazione dei progetti su cui la Federazione sta lavorando.


A fare gli onori di casa, Mauro Mastrototaro (Consigliere Incaricato del Gruppo Imballaggi Ortofrutticoli di FederlegnoArredo) che sta collaborando attivamente all’organizzazione. La serata vanterà la presenza, tra gli altri, di Nicola Semeraro (Presidente di Rilegno), Francesco Frezza (Presidente della Sezione Legno-Arredo di Confindustria Bari e BAT) e Sebastiano Cerullo (Direttore Generale di FederlegnoArredo).


Dal mobile agli imballaggi, il legno sarà l’indiscusso protagonista dell’evento. Come lo è, da sempre, dell’inconfondibile stile italiano. Grazie a FederlegnoArredo, grazie al Presidente Orsini. Vi aspettiamo giovedì!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlat

Dalle contravvenzioni alle sanzioni, tutte le operazioni della Polizia Municipale nell’anno 2020

Come ogni anno, le celebrazioni in onore di San Sebastiano martire, patrono del corpo di Polizia Locale, è stata l’occasione per fare il punto sull’attività svolta dallo stesso Corpo di Polizia nell’anno precedente, il 2020, con la relazione del Comandante Dell’Olio: nell’anno 2020 l’ufficio contravvenzioni del Comando di PL ha proceduto alla contestazione di n. […]

Rinnovo concessione ambulanti, Montaruli (Casambulanti): “Grazie a nostra azione il Durc non sarà più arma di ricatto dei Comuni»

La notizia che la Regione Puglia ha dichiarato illegittima la richiesta del Durc agli ambulanti per il rinnovo automatico delle concessioni tiene banco in Puglia ed a tornare sul delicatissimo argomento è colui grazie alla cui azione si è arrivati alla nota della Regione Puglia che ha sostenuto appieno le ragioni e le motivazioni addotte […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: