La denuncia di Silvestris: rifiuti tossici e pericolosi abbondonati in via della Libertà

«Scommettiamo che nessuno passerà oggi da via Della Libertà e vedrà dei neon buttati in un cassone e, individuati i responsabili, li multerà?». La provocazione è di Sergio Silvestris, che ha “sfidato” autorità preposte e Amministratori comunali perchè si attivino, in breve tempo, per rimuovere sin da ieri, in via della Libertà. E magari multare i responsabili di tale incivile gesto.

«I neon sono rifiuti tossici e pericolosi -scrive il rappresentante della coalizione “Bisceglie 2018”-, che vanno smaltiti negli appositi cassoni presso l’isola ecologica. Invece a Bisceglie c’è chi li butta tranquillamente nell’indifferenziata, tra cumuli di rifiuti ammassati sui marciapiedi. Mentre discutiamo su droni, fototrappole, telecamere e non so quale altra diavoleria, nessuno si preoccupa di quello che è visibile ad occhio nudo».

Quindi, sollecitando Amministratori locali e Vigili Urbani perchè si adoperino a rimuovere questi rifiuti e ad inviduare i responsabili, non perde occasione per puntualizzare che «qui, a Bisceglie, siamo specializzati nelle cose complicate, quelle che costano e che necessitano di grandi investimenti. Ma le cose semplici, tipo che tu vedi dei neon e fai subito la multa al responsabile, quelle a Bisceglie non le fa nessuno».

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Vandali in azione nel centro storico, divelti alcuni addobbi allestiti per le feste natalizie

Lo sforzo dei tanti residenti, commercianti e giovani volontari dell’associazione “Borgo Antico” si scontra con l’ottusità di pochi vandali e teppisti, che la scorsa notte hanno divelto alcuni degli addobbi ideati per abbellire il centro storico in occasione delle festività natalizie. «Da settimane, tutti insieme, ci siamo messi all’opera per rendere il nostro centro storico […]

Zes, Angarano: «Una opportunità unica, gli altri parlano ma non hanno mai fatto nulla»

«La Zes (zona economia speciale) rappresenta una occasione unica perché prevede semplificazioni amministrative e agevolazioni fiscali per chi decide di investirvi. Un acceleratore potentissimo per nuovi insediamenti di imprese, il che significa creare notevole sviluppo e significativa occupazione. Ecco perché la Zes può cambiare il corso dell’economia e la storia del nostro territorio. Mentre gli […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: