Amministrative, Miscioscia (Lega): ogni accordo dovrà passare dagli organi ufficiali del movimento

A stretto giro di e-mail, arriva una nota a firma di Benedetta Miscioscia che riprende un nostro articolo pubblicato qualche giorno fa con il quale ipotizzavamo un accordo a livello cittadino tra Lega e M5S, qualora anche a carattere nazionale si fosse conclusa una alleanza tra i due schieramenti politici atta a governare il Paese.

«Circa alcune notizie  apparse sulla stampa locale -scrive Miscioscia- di paventate ipotesi di intese tra cinque stelle e Lega di Salvini, lasciando da parte ricostruzioni fantasiose, chiarito che il Movimento della Lega a livello cittadino non  fa capo a Rocco Prete, aldilà delle sue asserite simpatie, si precisa che ogni eventuale decisione in merito alla discussione di future alleanze politico-amministrative, a prescindere  dalle vicende nazionali, dovrà necessariamente essere concordata con gli organi ufficiali del Movimento».

Resta ben inteso che le nostre erano pure sopposizioni dettate tanto dai recenti fatti che stanno accadendo a livello nazionale tra Lega e M5S quanto dalla voglia di far emergere una novità sostanziale nella campagna elettorale che sta per avere inizio a Bisceglie per le Elezioni Amministrative.

 

MAURIZIO RANA

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Area Mercatale, Spina: «Angarano senza educazione istituzionale, intervenga immediatamente con collaudi e autorizzazioni» (IL VIDEO)

«Angarano ritrovi educazione istituzionale e risponda ai cittadini e alle opposizioni nel merito dei problemi sollevati, non con le offese personali: l’area mercatale va ultimata, collaudata e poi gestita secondo Legge. Gli amministratori de “La Svolta”, Angarano in testa, la finiscano di offendere le persone e coloro che da consiglieri democraticamente fanno il loro dovere […]

Area mercatale, Angarano si rifugia in un attacco a Spina: “Da che pulpito vien la predica”

“Da che pulpito vien la predica. Parla proprio lui che era famoso per inaugurare le opere ancora incomplete, come avvenuto per esempio con la piscina con i muri di cartongesso e senza la bitumazione degli annessi. Purtroppo in pochi sanno che sono state utilizzate senza idonea agibilità strutture come il teatro Mediterraneo, il teatro Garibaldi, […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: