Bando del Comune di Trani da rifare, Losapio dirigente solo fino al 31 maggio

Nessuno dei partecipanti al bando del Comune di Trani aveva il requisito del nulla osta incondizionato alla mobilità. Dunque l’arch. Losapio sarà soltanto “prestato” al Comune di Trani come dirigente dell’area urbanistica, a tempo determinato e parziale fino al 31 maggio 2018.

Si tratterà di una convenzione tra Bisceglie e Trani per l’utilizzo condiviso del dirigente.

Secondo quanto riporta “Il Giornale di Trani”, nel comune vicino «si sta modificando il regolamento e quindi i due nuovi bandi, rispettivamente per urbanistica e lavori pubblici, prevedranno il nulla osta incondizionato non alla mobilità, ma alla partecipazione. Si resta, pertanto, nell’attesa di due nuovi dirigenti a tempo pieno e indeterminato».

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.