Caso “Don Fabio D’Addato”, Spina annuncia: archiviata ogni ipotesi di abuso d’ufficio

Archiviata definitivamente ogni ipotesi di abuso d’ufficio in relazione al procedimento presso il Tribunale che vedeva l’ex Sindaco Francesco Spina coinvolto nella vicenda che riguardava la vertenza lavorativa di alcuni dipendenti e Don Fabio D’Addato. E’ stato lo stesso Spina a darne notizia, poco fa, attraverso la sua pagina Facebook. Di seguito ne riportiamo il testo integrale della dichiarazione rilasciata:

«Finalmente cominciano ad essere ascoltati i testimoni della famosa vertenza lavorativa tra 22 poveri lavoratori e Don Fabio D’Addato che li aveva licenziati e che aveva chiesto un incontro nel mio ufficio.
Le due registrazioni effettuate, nascondendo il cellulare sotto l’abito talare, si stanno progressivamente sgonfiando.
Si sta accertando come anche la flebile ipotesi di tentata violenza privata sia difficilmente configurabile.
Con grande rispetto per le autorità requirenti e per la Magistratura attendiamo la chiusura completa di questa vicenda con l’orgoglio di poter dire che l’onestà e la verità vincono sempre.
Dodici anni di amministrazione senza alcun procedimento per fatti amministrativi e con l’unica “colpa” di aver difeso ventidue lavoratori licenziati da un datore di lavoro “speciale”».

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.