Cin cin, non tutti i mali vengono per nuocere

Chi ha l’amicizia su Facebook con l’avvocato Vittorio Fata avrà notato quante “immagini del profilo” e quante foto di copertina sono state inserite negli ultimi anni, che lo ritraevano insieme con Francesco Spina. Per molti la politica è il punto che rafforza una amicizia e una tappa che consolida lealtà fra due o più persone. Per altri, invece, un punto di convenienza e un trampolino di lancio per una carriera, quella politica.

Fossi in Vittorio Fata, Enzo Di Pierro, Piero Dell’Olio e tutti gli altri membri del “club dei buttati a mare” mi farei una bella nuotata fino a raggiungere la riva destra e andrei a farmi una chiacchierata prima con i malcontenti dell’ex centrodestra locale che si è spostato a sinistra, probabilmente nell’intento di riabbracciare il Senatore, e poi con i componenti della lista civica ex CinqueStelle. A destra c’è una prateria, scrivevo qualche giorno fa. E, per giunta, non c’è ancora un candidato Sindaco.

Una scelta che sarebbe apprezzata da molti, ammesso che l’«atto di dolore» lo ricordiate ancora a memoria e lo recitiate in questo momento.

In alternativa c’è Gianni Casella, che non è un cattivo ragazzo. Forse è circondato da malconsiglieri, ma quello che dice e quello che fa sono frutto di buoni propositi e genuine intenzioni.

Se tutto questo potrebbe portarvi ad essere eletti a Sindaco o a Consiglieri Comunali? Non lo so. Però sono certo che mentre altri hanno perso una ghiotta occasione per dimostrare lealtà ed amicizia, voi perdereste solo la partita. Cin Cin.

Maurizio Rana

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Area Mercatale, Spina: «Angarano senza educazione istituzionale, intervenga immediatamente con collaudi e autorizzazioni» (IL VIDEO)

«Angarano ritrovi educazione istituzionale e risponda ai cittadini e alle opposizioni nel merito dei problemi sollevati, non con le offese personali: l’area mercatale va ultimata, collaudata e poi gestita secondo Legge. Gli amministratori de “La Svolta”, Angarano in testa, la finiscano di offendere le persone e coloro che da consiglieri democraticamente fanno il loro dovere […]

Area mercatale, Angarano si rifugia in un attacco a Spina: “Da che pulpito vien la predica”

“Da che pulpito vien la predica. Parla proprio lui che era famoso per inaugurare le opere ancora incomplete, come avvenuto per esempio con la piscina con i muri di cartongesso e senza la bitumazione degli annessi. Purtroppo in pochi sanno che sono state utilizzate senza idonea agibilità strutture come il teatro Mediterraneo, il teatro Garibaldi, […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: