Dall’Irsea di Bisceglie il corso di formazione per dieci carcerati

14 Aprile 2018 0 Di ladiretta1993

Ha preso forma, presso il Carcere di Trani, il percorso formativo destinato a dieci reclusi. Un’iniziativa organizzata dalla società cooperativa Irsea di Bisceglie, in collaborazione con la comunità Oasi2 San Francesco onlus di Trani.

Il percorso, della durata complessiva di 900 ore, è stato pensato allo scopo di offrire ai detenuti la possibilità di ottenere competenze professionali, che possano essere loro utili una volta scontata la pena in cella e tornati nella vita sociale.  Le possibilità offerte vanno dalla potatura alla manutenzione del verde pubblico, attività pratiche e laboratoriali, di orientamento, accompagnamento e reinserimento lavorativo in percorsi di legalità. Gli operatori di Oasi2 si occuperanno di tutoraggio, orientamento e accompagnamento, ma anche sostegno psicologico.  Le attività sono finanziate dalla Regione Puglia e dal Ministero della Giustizia.

Insieme alla Comunità Oasi2, saranno coinvolti nel progetto partner pubblici e privati: l’ufficio di Piano dell’ambito Trani-Bisceglie e Barletta, il Patto territoriale per l’occupazione nord-barese ofantino e alcune associazioni locali. Insieme concorreranno alla definizione di un percorso che comprende attività pratiche e laboratoriali, di orientamento, accompagnamento e reinserimento lavorativo in percorsi di legalità. Gli operatori di Oasi2 si occuperanno, in particolare, di tutoraggio, orientamento e accompagnamento, ma anche sostegno psicologico, in continuità con quanto già realizzato nel centro sociale e rieducativo per persone sottoposte a misure alternative al carcere, gestito proprio da Oasi2 per conto dell’ufficio di Piano Trani-Bisceglie.

Annunci