“…e contributo fu”, 40mila euro per il Comitato Feste Patronali

Alla faccia di chi rosica dichiarandoci un “giornale cattivo”  e sempre contro questa Amministrazione comunale, anzichè obiettivo, non asservito ed indipendente: lunghi applausi per la delibera di Giunta adottata in queste ultime ore da Angarano e i suoi assessori e a favore del Comitato Feste Patronali.

Per quest’ultimo, infatti, sono stati assegnati il 100% dei contributi richiesti, dopo aver acquisito indirizzo politico amministrativo favorevole, ovvero della somma di 40mila euro. Denaro che viene anticipato e versato a favore del Presidente del Comitato, dott. Tommaso Fontana, per fronteggiare, appunto, le esose spese dell’organizzazione delle Feste religiose a Bisceglie.

Per la cronaca, la delibera è stata approvata senza il voto di Dodo Storelli e Gianni Naglieri, risultati assenti.

(foto: Pasquale Magarelli)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Allarme Ordine Commercialisti: le famiglie italiane diventano sempre più povere

«Le famiglie italiane diventano sempre più povere, mentre la pressione fiscale su di loro continua a salire. Il risultato è una costante diminuzione della spesa corrente, peraltro drenata sempre più dalle grandi piattaforme online, con riflessi negativi per il comparto del commercio che finisce stritolato da una congiuntura negativa che la pandemia ha solo amplificato». […]

Tribunale dei Diritti del Malato: “Ufficio Invalidi a Bisceglie chiuso da più di un mese. Si intervenga”

Con una nota inviata a Direttore generale Asl Bat, al presidente della regione Puglia, al presidente commissione regionale sanita, al sindaco di Bisceglie, il Tribunale dei Diritti del Malato ha segnalato l’interruzione delservizio da parte dell’ufficio invalidi presso l’ospedale di Bisceglie dal giorno 15 Giugno. Di seguito il testo della nota. Con la presente, si […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: