Sull’asilo nido comunale il botta e risposta tra Spina e Angarano

Sulla possibilità, non tanto remota, che l’asilo comunale di ultima generazione possa chiudere i battenti, si sono registrare le reazioni del mondo politico locale.

Il primo ad intervenire nel dibattito è stato l’ex Sindaco Francesco Spina, sotto la cui guida amministrativa la struttura vide la luce: «Piano piano, le conquisti civili e sociali realizzate con opere straordinarie potrebbero esserci tolte. Non ci vuole molto per mantenere almeno quello che si e’ realizzato. Un po’ di attenzione a qualche questione burocratica e’ il minimo che possono fare Sindaco e assessori. L’asilo nido più moderno di Puglia non deve chiudere».

A stretto giro di posta, è giunta la replica dell’attuale Sindaco Agelantonio Angarano: «Se l’amministrazione uscente avesse messo a disposizione per tempo, e cioè due anni fa, le somme richieste dall’ufficio tecnico per i lavori di adeguamento antincendio, oggi questo pericolo non ci sarebbe. Nonostante tutti i ritardi nella programmazione delle finanze necessarie, oggi i lavori sono stati aggiudicati e si farà di tutto per scongiurare la chiusura dell’asilo nido».

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.