I nostri “Spaghetti alla San Giuannin” finiscono sui fornelli di “Giallo Zafferano”

La tradizione culinaria biscegliese finisce sui fornelli della storica e nota rivista di cucina “Giallo Zafferano”, che solo su Facebook conta oltre 2milioni e 700mila iscritti.

«Un po’ di tempo fa -racconta “dalcarrelloalfornello”, che cura questa rublica- abbiamo assaggiato questo piatto in una tipica osteria di Bisceglie (comune a nord di Bari), restandone colpiti dal sapore semplice e gustoso. Come spesso capita, visto che siamo dei curiosoni, chiediamo all’oste spiegazioni in merito alle origini dei piatti».

I redattori dell’articolo che descrive il nostro primo piatto, raccontano di aver chiesto spiegazioni all’oste sulle origini della nostra specialità: «E’ un piatto povero -dicono i responsabili del locale biscegliese- destinato a persone che non potevano permettersi di comprare pesce e formaggio. Quindi il sapore forte delle acciughe ricordano il mare, mentre la mollica di pane tostata con un filo d’olio funge da formaggio».

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.