Ex ristorante “La Sirenella”: M5S chiede la messa in sicurezza

Il MoVimento 5 stelle di Bisceglie è sempre attivo sul territorio, recependo le istanze dei cittadini e provvedendo tramite il proprio Portavoce comunale a presentarle agli organi Amministrativi.
Presentata Istanza di messa in sicurezza dell’immobile ubicato sulla litoranea di ponente ex ristorante   la Sirenella.

A seguito di segnalazioni giunte da parte di alcuni cittadini biscegliesi, attenti e curanti del territorio, è stato posto alla nostra attenzione lo stato di degrado dell’ex ristorante la Sirenella ubicato sulla litoranea di ponente, fonte di potenziale pericolo per l’incolumità dei cittadini. Infatti come si desume dalle foto in allegato, è possibile notare all’interno dello stabile la presenza di rifiuti di varia natura, infissi pericolanti, ferro con presenza di ruggine, in una situazione di degrado generalizzato. La struttura, oramai da tempo inutilizzata, è diventata ricettacolo di rifiuti, in più soggetta a ripetuti atti vandalici. Avendo constatato la veridicità di tale scempio nonché la pericolosità per i cittadini, chiediamo che venga verificato lo stato della struttura in questione e che vengano adottati idonei ed efficaci provvedimenti in tempi brevi della messa in sicurezza della stessa. La stagione balneare è ancora in corso, non è certo un bello spettacolo quello offerto a chi percorre tale tratto di strada. Auspichiamo un favorevole e rapido intervento degli Organi Preposti.
Vincenzo Amendolagine
MoVimento 5 Stelle Bisceglie
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.