“Libri nel Borgo Antico”, l’assessore Naglieri apre all’internazionalità del libro

«Si è chiusa la nona edizione di “Libri nel Borgo Antico”. La manifestazione ha piacevolmente assunto una dimensione nazionale, con il coinvolgimento attivo di ampi strati di cittadinanza.

Il merito, non è solo quello di sostenere la cultura in un tempo in cui è più facile evidenziare le inciviltà di una società più attenta a tutelare i propri spazi rispetto a quelli pubblici, ma di aver saputo coinvolgere tutti, proprio tutti coloro che sono più abituati a vivere di esperienza ed un pò meno di sogno.

Lo staff, l’organizzazione, i volontari, meritano “10 e lode”. Infine, mi auspico che la prossima rassegna, la decima, allarghi ancora di più i suoi confini ed orizzonti, magari facendo diventare Bisceglie la prima sede internazionale del “Libro per tutti”  nel Borgo Antico, con il coinvolgimento di associazioni, degli editori e degli autori di altre nazioni.

Sognare non è più difficile, grazie a tutti coloro che del Borgo Antico ne hanno fatto un “testo unico” e prezioso. Bravi».

 

Lo scrive l’assessore Gianni Naglieri sulla sua pagina Facebook.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlat

#DecretoRistoriQuater, Galizia (M5S): in arrivo contributi anche per gli Ittiturismi

“Con l’ultimo decreto ristori è stato introdotto un aiuto anche ai pescatori che gestiscono gli ittiturismi, per i quali si intendono l’insieme dei servizi turistici offerti dai pescatori sulla terra ferma”, lo dichiara in una nota scritta la parlamentare Francesca Galizia, componente della Commissione Agricoltura alla Camera dei Deputati. Si ricorda che elemento chiave, nonché […]

Consiglio comunale Covid, Capurso (Il Faro-Pci): Sindaco rinunci a comunicati autocelebrativi e sposi l’idea di rivalutare strade e piazze

«Provo sempre molto sconforto nel dover commentare i comunicati autocelebrativi del sindaco, in piena continuità con la politica dei selfie da lui già avviata in campagna elettorale. Ma è a dir poco stucchevole che dopo la conclamata difficoltà di tantissimi consiglieri comunali a partecipare ai lavori dell’ultimo consiglio, lo stesso accusi l’opposizione intera di “ostruzionismo”. […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: