Residui di rifiuti in Orto Schinona, Pro Natura: lunedì saranno rimossi

Dopo aver ottenuto la bonifica di orto Schinosa da parte dell’amministrazione comunale, l’associazione Pro Natura -prendendo spunto da una segnalazione di un lettore che dichiarava la presenza di residui di rifiuti all’interno del bello ed importante Orto- ha strappato la promessa dell’assessore Parisi che  lunedì prossimo si procederà alla rimozione del materiale ancora presente.

«Oggi abbiamo eseguito un nuovo sopralluogo nell’orto Schinosa -ci dice Mauro Sasso, Presidente dell’associazione Pro Natura- ed abbiamo invitato l’assessore Parisi. Lui ci ha assicurato la rimozione entro lunedì degli ultimi rifiuti residui. Confermo che l’ orto è stato completamente bonificato dalle erbe infestanti e dagli arbusti invasivi. Sono emersi scenari bellissimi e suggestivi che giustificano la nostra battaglia. Ti allego qualche scatto (ndr, che pubblichiamo). Abbiamo apprezzato la estrema determinazione dell’assessore nel portare avanti il progetto di riqualificazione. Noi vogliamo partecipare con decisione a questa fase, con la nostra voglia e con la nostra professionalità ambientalista. Spero che le promesse vengano mantenute, noi vigileremo»

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlat

Acquedotto Pugliese, Bisceglie tra i 21 Comuni interessati dai lavori di risanamento della rete

Sono ventuno i Comuni pugliesi interessati dal grande piano Risanamento Reti 3 di Acquedotto Pugliese: tra questi vi è anche la città di Bisceglie. L’inizio dei lavori, cui costo totale sarà di circa 80milioni di euro, è previsto fine dicembre. Obiettivo è quello di sostituire complessivi 155 km di tubazioni idriche entro fine 2022. Sono […]

Covid: Lopalco, Rt sotto 1, la Puglia potrebbe diventare gialla

La Puglia diventerà gialla? “Se ci fermiamo al freddo ragionamento dell’algoritmo, la possibilità di essere classificati gialli e’ elevata”. Lo ha detto l’assessore regionale alla Sanità Pier Luigi Lopalco, ospite alla trasmissione “Un giorno da pecora” su Radio Uno. Però “stiamo ancora aspettando la decisione del Ministero. Siamo in una situazione di passaggio, molto intermedia […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: