Erasmus+: Bisceglie accoglie più di 40 giovani di diversa provenienza etnica

Dal punto di vista linguistico, la città di Bisceglie è in fase di evoluzione. Dal 4 al 12 settembre sarà attivo il progetto Erasmus+, fra i protagonisti più di 40 giovani provenienti da ben 8 Paesi: Francia, Polonia, Italia, Turchia, Malta, Olanda, Romania e Bulgaria.

Sarà una settimana molto attiva: sono previste escursioni, laboratori didattici, incontri e attività di formazione che proseguiranno anche dopo la conclusione delle attività, la giornata di venerdì 7 settembre sarà dedicata a testimonianze di realtà giovanili, momenti di dialogo strutturato, accoglienza.

Tutto questo è stato reso possibile da “EuroSud”, associazione per la mobilità giovanile, promotrice del prossimo meeting giovanile internazionale Erasmus+ “AREN’T WE ALL MISMATCHED SOCKS?” I calzini spaiati come una metafora della diversità.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlat

Orto Schinosa, associazione oratoriani all’Amministrazione: destinato a coltivare ortaggi? C’era un altro progetto…

Qualche tempo fa era corsa voce  che per  l’Orto Schinosa esistesse un progetto che lo destinava a luogo dove coltivare ortaggi. Se la voce rispondesse al vero, sarebbe proprio il caso di dire che  la montagna ha partorito il topolino o, nella fattispecie, qualche chilogrammo di ortaggi. Dunque,  un luogo storico di Bisceglie che rappresenta […]

Soldani (Ordine Commercialisti): «Proroga scadenze fiscali al 10 dicembre inutile e dannosa»

I commercialisti italiani non ci stanno. E tengono altissima l’attenzione su un problema attuale che rischia di trascinarsi per anni trasformandosi in lunghissimi contenziosi con l’amministrazione centrale. Invece, basterebbe un pizzico di lungimiranza e di visione strategica per venire incontro alle esigenze di una categoria professionale che da sempre è cerniera di congiunzione tra cittadini, […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: