Il Premier Conte accoglie con entusiasmo le giovani menti italiane

Il presidente del Consiglio dei Ministri, Giuseppe Conte ha salutato affettuosamente i suoi seguaci, concedendo loro qualche secondo per una stretta di mano. “Viva gli italiani”, “Viva il presidente”, queste le parole più esultate.

Intervistato dall’ organizzatore Francesco Boccia, il premier ha discusso sulle tematiche attuali, fra queste quella cardine è stata la digitalizzazione, dove i giovani start-upper hanno presentato progetti del tutto peculiari proponendo suggerimenti sui rispettivi temi.

Le menti creative hanno dato spazio alla loro innovazione, evoluzione offrendo la loro completa disponibilità, ciascun partecipante ha avuto un tempo stabilito per presentare la sua proposta.

Un incontro che si è rivelato essere uno scambio di idee, non è mancato anche l’intervento critico del Presidente, nel corso della mattinata alla Fiera Del Levante ha dichiarato: “Oggi come 75 anni fa la vocazione commerciale del Paese ci sta aiutando ad uscire da uno dei momenti più difficili della nostra storia. L’esecutivo che ho l’onore di presiedere ha l’ambizione di ricreare la stessa fiducia negli italiani che fu dei nostri genitori”.

Malgrado l’Italia stia attraversando una fase critica, non manca la voglia di progredire, non dobbiamo dimenticare che i giovani sono la risorsa del nostro Paese.

Annamaria Iannelli

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.