Censimento, Bisceglie tra i Comuni coinvolti. Le modalità per partecipare

È in corso da alcuni giorni il Censimento permanente della popolazione e delle abitazioni in Italia.

I Comuni interessati dal censimento sono 2.852, ovvero un terzo di tutti i Comuni della nazione. Tra questi rientrano i capoluoghi di regione italiani (Milano, Roma, Bari, Palermo, ecc.), ma anche comuni della provincia italiana tra cui Bisceglie.

Come scrive l’Istat, l’Istituto nazionale di statistica responsabile dell’iniziativa, “il censimento permette di misurare le principali caratteristiche socio-economiche della popolazione dimorante abitualmente in Italia. Per la prima volta l’Istat effettua la rilevazione censuaria con cadenza annuale e non più decennale, il che consente di rilasciare informazioni continue e tempestive. A differenza delle passate tornate censuarie, il Censimento permanente non coinvolge più tutte le famiglie nello stesso momento, ma solo un campione di esse. Ogni anno le famiglie chiamate a partecipare sono circa un milione e quattrocentomila”.

Ogni famiglia può essere chiamata a partecipare a una delle due diverse rilevazioni campionarie oppure non essere coinvolta dall’edizione in corso del censimento.

Due le modalità:

compilazione del questionario online, la famiglia selezionata viene avvisata mediante lettera;

visita e intervista del rilevatore, la famiglia è avvisata tramite una locandina affissa su androni, cortili dei palazzi, abitazioni e riceve nella cassetta della posta una busta non nominativa contenente una lettera ufficiale, firmata dal Presidente dell’Istat.

Per saperne di più https://www.istat.it/it/censimenti-permanenti/popolazione-e-abitazioni

Ricordiamo che per il censimento a Bisceglie il Comune ha selezionato nel mese di agosto 17 rilevatori.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.