Unione Calcio, pesante sconfitta contro il Casarano

Quarta sconfitta in campionato per l’Unione Calcio Bisceglie che soccombe per 3-0 contro il Casarano nel match valevole per la sesta giornata d’andata del campionato, disputatasi sul neutro di Tricase.

Una prestazione insufficiente quella messa in atto dagli azzurri, con la già forte compagine salentina che ha avuto strada spianata dopo il gol messo a segno al 4’ di gioco.

Mister De Francesco deve fare a meno di De Mango, Bufi, Di Bari, Palumbo e D’Addato e si affida a Lullo tra i pali, linea difensiva composta da Quacquarelli, Losacco, Altares, de Giosa e Addario a centrocampo Kopunek, Mastropasqua, Caprioli, in attacco Gabbino, Albrizio. Parte dalla panchina Matteo Triggiani reduce da un lungo infortunio.

Partenza in salita per i biscegliesi che subiscono la rete del Casarano dopo soli 4’ con Caputo che sfrutta al meglio un errore difensivo in fase di disimpegno degli azzurri. L’Unione prova a reagire ed al 10’ sfiora il pareggio con Caprioli artefice di un insidioso calcio di punizione che costringe Montagnolo a rifugiarsi in corner. Passano sei minuti ed il Casarano raddoppia con Palma autore di un colpo di testa, sul calcio d’angolo battuto da Palmisano, che trafigge Lullo. Al 32’ i padroni di casa vanno vicini al 3-0 con Palma, nuovamente su calcio d’angolo, ma questa volta l’estremo biscegliese respinge con il piede di richiamo. Successivamente, non succede più nulla con le due squadre che vanno negli spogliatoi sul punteggio di 2-0.

Nella ripresa, il Casarano si limita a gestire la gara con l’Unione che prova a riaprirla alla mezz’ora con una conclusione dalla distanza di Caprioli che non centra i tre legni. Nel finale di gara, mister De Francesco da spazio al lungodegente Triggiani, mentre al 43’ il Casarano si porta sul 3-0 con Palmisano. Un minuto dopo, Lullo evita il quarto goal rispondendo presente sul colpo di testa sotto misura di Caputo.

In  virtù della sconfitta in questione, l’Unione Calcio rimane a quota 6 punti in classifica. I biscegliesi scenderanno nuovamente in campo giovedì 18 ottobre quando al “Di Liddo” arriverà il Corato nel match valevole per la gara di ritorno dei quarti di finale. Si ripartirà dal 3-0 per i neroverdi.

 

CASARANO – UNIONE CALCIO 3-0  (p.t. 2-0)

 

CASARANO: Montagnolo, Tourè, Vergori, Esposito (36’s.t. Cantatore), D’Aiello, Palma (27’s.t. Bonasia), Palmisano, Vicedomini, Di Rito, Touray (30’s.t.Lamin), Caputo. A disp: Noto, Cappilli, Amodeo, Mincica, Luca, Wilson. All: De Candia

 

UNIONE CALCIO: Lullo, Quacquarelli (39’s.t.Fata), Losacco (22’s.t.Papagni), Altares, Addario, de Giosa, Kopunek, Mastropasqua (1’s.t. Binetti), Albrizio, Caprioli (39’s.t.Triggiani), Gabbino (23’s.t.Quercia). A disp: Napoletano, Ragno, Colella, Cafagna, , All: De Francesco

 

MARCATORI: 4’ Caputo, 16’ Palma, 43’s.t. Palmisano

 

AMMONITI:  Albrizio, Caprioli, Binetti

 

ARBITRO: Vittoria (Taranto) ASSISTENTI: Spalierno (Bari), Miceli (Taranto)

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.