Calcio, morto attaccante Massi. Concluse la carriera nel Bisceglie, in serie C

È morto a 59 anni il calciatore Sauro Massi, ex ala destra. I funerali di Massi si sono svolti a Forlì, città nella quale aveva giocato nel 1979-80 e si era sposato con la moglia Adele Pasini, che lo ha trovato senza vita.

Oltre che a Forlì, prima di Pescara, l’ex ala aveva giocato con Spal, Benevento, Sambenedettese e Padova, e in seguito con il Perugia in serie B, e col Bisceglie in serie C2, dove concluse la carriera e, soprattutto riprese a giocare dopo un fermo forzato dovuto al suo coinvolgimento allo scandalo del calcio italiano nel 1986, che gli costò tre anni di squalifica.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.