Elezioni. Galantino (M5S): mai più ammucchiate di liste civiche

Una proposta di legge presentata alla Camera dei Deputati che rivoluziona il modo di fare politica nei comuni. La proposta di legge, che porta la prima firma del deputato del M5S Davide Galantino, prevede che, anche nei comuni con più di 15.000 abitanti, ogni candidato sindaco possa essere sostenuto da una sola lista.


“Ad ogni elezione comunale appaiono magicamente liste civiche costruite per rastrellare voti a discapito di quanti vogliono fare politica con le mani libere. Con questa legge metteremo fine a questo inganno.”- commenta Davide Galantino – “E’ una proposta di legge voluta e nata dal basso. Fare politica in maniera orizzontale, coinvolgendo chi crede in un progetto di rivoluzione culturale è possibile.”

La proposta di legge, infatti, è stata presentata sul portale online dell’Associazione Rousseau; gli attivisti del Movimento 5 Stelle hanno partecipato alla stesura con commenti e suggerimenti ed, infine, è stata depositata alla Camera dei deputati.

Annunci

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.