Dup, sindaco Angarano: “Sviluppo armonico della città, tanti obiettivi già raggiunti”

“Nel Dup (Documento unico di programmazione) abbiamo tradotto le nostre linee programmatiche, con una visione di insieme che porti allo sviluppo armonico della città: le opere pubbliche contestualizzate con i reali bisogni della cittadinanza, il sostegno delle fasce deboli, la tutela dell’ambiente e un migliore servizio di raccolta rifiuti, l’aumento della sicurezza con maggiore videosorveglianza, la razionalizzazione della spesa pubblica riducendo gli sprechi, le politiche abitative, il sostegno alle giovani imprese con un fondo per il microcredito, l’incentivazione del turismo, la promozione della cultura, le politiche giovanili”.

Lo afferma il sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano, commentando l’approvazione del Dup in consiglio comunale.

“Malgrado questo sia un atto propedeutico al bilancio di previsione, molti obiettivi sono già concreti”, ha aggiunto il primo cittadino di Bisceglie. “Parliamo, per esempio, del rifacimento di strade e marciapiedi con un investimento di un milione di euro per il 2019 e altri due milioni di euro per il 2020 e 2021. È partita la manutenzione del verde per gli anni 2019 e 2020. Sono in corso i lavori sul lungomare di ponente per mettere in sicurezza la falesia che era franata da oltre 20 anni. Proseguono regolarmente i lavori per l’area mercatale di via San Martino. Ha riaperto la scuola Don Pierino Arcieri ed è prossima la riapertura di quella di Salnitro. Abbiamo approvato i progetti per l’adeguamento sismico e l’efficientamento energetico in molte scuole e in edifici pubblici. Dopo anni di stallo, abbiamo sbloccato l’iter per la graduatoria degli alloggi di edilizia residenziale pubblica, che presenteremo a breve. Per fronteggiare l’avanzamento della nuova povertà, Bisceglie ha aderito ad un progetto sovra-ambito per la lotta allo spreco alimentare e farmaceutico”.

“E ancora, abbiamo ottenuto un milione e mezzo di euro per evitare gli allagamenti sul porto con lavori in via La Marina per la gestione delle acque pluviali”, ha aggiunto il sindaco Angarano. “Ricordiamo il bando vinto per riqualificare l’impianto sportivo di Salnitro dopo anni di degrado e abbandono, la partecipazione ai bandi per la riqualificazione del mercato ittico e per installare nuove telecamere di videosorveglianza. In tema di mobilità sostenibile, Bisceglie è entrata nella rete nazionale Pums per il miglioramento della qualità della vita. Abbiamo istituito le Domeniche ecologiche con l’obiettivo di sensibilizzare la cittadinanza e instillare una nuova mentalità. Va citata l’istituzione della ztl con varco elettronico su via La spiaggia, che partirà dai primi giorni di aprile per favorire il passeggio in zona pedonale e andare incontro alle esigenze dei commercianti. In questo senso”, ha aggiunto il primo cittadino di Bisceglie, “presto presenteremo anche le modifiche al regolamento sui dehors per un maggiore ordine e decoro. In chiave turistica Bisceglie ha ottenuto un importante riconoscimento dalla Regione Puglia: l’inserimento nell’elenco regionale dei Comuni a economia prevalentemente turistica e delle Città d’arte. Stiamo lavorando al piano delle coste, che darà un notevole impulso allo sviluppo economico e al turismo. Sempre sulla costa abbiamo ottenuto un’altra svolta storica: il finanziamento per la spiaggia attrezzata per disabili, che diventerà finalmente realtà. Altro finanziamento importante è quello per il wi-fi gratuito in luoghi pubblici come parchi, piazze, edifici pubblici, biblioteche e centri sanitari”.

“Questi sono dati di fatto riscontrabili e verificabili. Questa è la politica dei fatti. E sono obiettivi concreti raggiunti in soli otto mesi di amministrazione, con un bilancio non nostro”, ha concluso il sindaco Angelantonio Angarano. “Ora con il Dup e il nuovo bilancio diamo un’impronta marcata alla programmazione per la realizzazione dei punti previsti dal nostro programma amministrativo. I cittadini potranno valutare serenamente il nostro operato. Intanto, nell’arco della seduta protrattasi per una quindicina di ore, la maggioranza ha dato un segnale importante di unità che spazza via le illazioni messe in giro nei giorni scorsi”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

La scuola “Dino Abbascià” chiusa, abbandonata e vandalizzata. «Angarano disattento nei confronti dei beni pubblici»

«La scuola “Dino Abbascià” è stata realizzata e inaugurata dalla mia amministrazione nel 2016, nel contesto di un piano di riqualificazione e valorizzazione del centro storico e delle sue tipiche piazzette (come quella che ospita la stessa scuola Dino Abbascià). Da ben 5 anni, da quando si è insediata l’amministrazione Angarano-Silvestris, questa scuola è chiusa, […]

Altro finanziamento per potenziare ulteriormente la spiaggia attrezzata anche per persone con disabilità

Il Comune di Bisceglie ha ricevuto un ulteriore finanziamento regionale di 20.000 euro per continuare a potenziare la spiaggia libera attrezzata anche per persone con disabilità al Cagnolo. L’intervento è volto al miglioramento della qualità delle dotazioni della piattaforma attrezzata già esistente e ad assicurare adeguati livelli di accessibilità, fruibilità e sicurezza, anche in altre […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: