Esclusione Sasso dalla maggioranza, Capurso (PdCi): «Togliendo “sassi” il castello crolla»

«Lascia basiti che il fuoriuscito consigliere Sasso fosse addirittura candidato (ed eletto) nella lista espressione dell’attuale sindaco! Il quale, non dimentichiamolo, nell’ormai famoso litigio con Roberto Straniero indicò proprio la Lega quale partito dalla “difficile collocazione” tra destra e sinistra. Quindi? Da allora cosa è cambiato?
Le dichiarazioni odierne, sulla cacciata di un consigliere che in realtà aveva fatto da sè le valigie, sono di una ipocrisia politica mostruosa. E’ chiaro che se sei l’espressione di “Arturo” questi contraccolpi te li devi aspettare.
Poi chissà … un sasso in meno oggi … un sasso in meno domani … crolla tutto il castello!».

Lo dichiara il consigliere comunale eletto nella lista civica “Il Faro”, Enrico Capurso.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Sabato 16 ottobre l’accensione dell’installazione di luminarie al Palazzuolo

È in allestimento la maestosa installazione luminosa che farà brillare di sfavillanti colori piazza Vittorio Emanuele II, lato palazzuolo, nel segno della tradizione delle caratteristiche luminarie, ormai un tratto distintivo della Puglia nel mondo. La realizzazione è curata dall’artista Daniele Cipriani e dalla sua “Fabbrica dei lumi” che con il partenariato del Comune di Bisceglie […]

Spina: «Bisceglie cade a pezzi»

«Kabul certamente più sicura di Bisceglie. Nella nostra città ormai si registrano feriti per cadute di travi nel centro storico, per cadute di alberi e rami e per cedimento di asfalto, come è avvenuto ieri, e come sarebbe potuto accadere in piazza V . Emanuele nella zona “calvario “. Cadono alberi ormai seccati completamente per […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: