Poco organizzate ma giuste, le chiusure al traffico di domenica dividono i biscegliesi

Poco organizzate ma giuste, le chiusure al traffico di domenica dividono i biscegliesi

7 Maggio 2019 0 Di ladiretta1993

Tra corse podistiche, domeniche ecologiche, mercati straordinari, domenica scorsa Bisceglie è diventata quasi completamente vietata alla circolazione automobilistica. La Diretta ha chiesto sul proprio gruppo Facebook un parere ai cittadini.

Le risposte sono state discordanti ma su un aspetto tutti convergono: certe iniziative vanno organizzate meglio. «Se non si circola a Milano per le grandi manifestazioni non vedo perché non si possa fare a Bisceglie. Magari fa anche bene camminare un pochino a piedi», scrive un lettore. Altri però evidenziano dei disagi: «C’è gente che lavora e vorrebbe anche arrivare alle proprie mete. C’è tantissimi km di lungomare la prossima volta la studiassero meglio» a cui fa eco un altro cittadino: «Ho visto amministratori girare in macchina ! Io per raggiungere mia suocera non abile in via C.Colombo ho dovuto aspettare le 14:00 per portare da mangiare!».

Il dibattito è proseguito. «A molti cittadini bastava riscoprire la bicicletta»; «Ci devono essere percorsi alternativi indicati perché oggi c’è stato solo caos».

Chiusura al traffico dunque ok, anche per i più incalliti automobilisti, ma sicuramente da migliorare nell’organizzazione. Un esempio? Uno dei lettori ha fatto notare: «Indovinate qual era stamattina (domenica ndr) la farmacia di turno?». Eh sì, domenica per eventuali emergenze medico-sanitarie bisognava andare a Salsello.

Annunci