Poco organizzate ma giuste, le chiusure al traffico di domenica dividono i biscegliesi

Tra corse podistiche, domeniche ecologiche, mercati straordinari, domenica scorsa Bisceglie è diventata quasi completamente vietata alla circolazione automobilistica. La Diretta ha chiesto sul proprio gruppo Facebook un parere ai cittadini.

Le risposte sono state discordanti ma su un aspetto tutti convergono: certe iniziative vanno organizzate meglio. «Se non si circola a Milano per le grandi manifestazioni non vedo perché non si possa fare a Bisceglie. Magari fa anche bene camminare un pochino a piedi», scrive un lettore. Altri però evidenziano dei disagi: «C’è gente che lavora e vorrebbe anche arrivare alle proprie mete. C’è tantissimi km di lungomare la prossima volta la studiassero meglio» a cui fa eco un altro cittadino: «Ho visto amministratori girare in macchina ! Io per raggiungere mia suocera non abile in via C.Colombo ho dovuto aspettare le 14:00 per portare da mangiare!».

Il dibattito è proseguito. «A molti cittadini bastava riscoprire la bicicletta»; «Ci devono essere percorsi alternativi indicati perché oggi c’è stato solo caos».

Chiusura al traffico dunque ok, anche per i più incalliti automobilisti, ma sicuramente da migliorare nell’organizzazione. Un esempio? Uno dei lettori ha fatto notare: «Indovinate qual era stamattina (domenica ndr) la farmacia di turno?». Eh sì, domenica per eventuali emergenze medico-sanitarie bisognava andare a Salsello.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Il Sunia sollecita la Regione per il sostegno economico alle famiglie in locazione

Il Ministero delle Infrastrutture ha emesso il nuovo Decreto del riparto per regioni delle somme a sostegno delle famiglie in locazione per un importo pari a 330 milioni di cui 27.277.078,81 assegnati alla Regione Puglia. Il SUNIA sollecita l’Assessore Regionale alla Politiche Abitative Anna Grazia Maraschio ad assegnare con procedura d’urgenza ai Comuni le risorse Nazionali spettanti così come previsto dal Decreto Ministeriale integrandole con quelle […]

Ai nastri di partenza la VIII edizione dell’Art for Rights (A4R) del Gruppo Giovani 063 di Amnesty International di Bisceglie

Le attiviste del Gruppo Giovani 063 di Amnesty International di Bisceglie, con il patrocinio del Comune di Bisceglie e in collaborazione con l’associazione culturale URCA e Laboratorio Urbano, sono pronti per avviare l’VIII edizione dell’Art for Rights (A4R), il contest artistico, nato nel 2013, che ha lo scopo di contribuire in maniera significativa all’opera di […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: