Divieto di vendita di bevande in bottiglie di vetro esteso anche ai locali sul Porto

Divieto di vendita di bevande in bottiglie di vetro esteso anche ai locali sul Porto

8 Maggio 2019 0 Di ladiretta1993

Anche per l’estate che si sta arrivando, il Comune di Bisceglie ha disposto -tramite un’ordinanza del Sindaco- il divieto di vendita di bottiglie di vetro per asporto ai titolari di chioschi, bar e locali di ristorazione dislocati lungo il litorale.

«Per l’anno corrente -si legge nell’ordinanza- occorre prevenire tale stato di degrado urbano anche nell’ambito dell’area portuale ove, già in primavera si registra un consistente afflusso di avventori e cittadini».

Il divieto è valido per il periodo che va dal mese di maggio a tutto il mese di settembre. Tale divieto opera nei confronti di tutti i titolari di pubblici esercizi e chioschi adibiti alla vendita di alimenti e bevande dislocati lungo i litorali di levante e ponente, sulle spiagge nonché sulle vie prospicienti l’area portuale ed entro una distanza di 100 metri da tali aree urbane, riguarderà anche tutti i titolari di attività commerciali (titolari di negozi alimentari e supermercati)
prospicienti i litorali di ponente e levante, l’area portuale, ovvero ubicate ad una distanza inferiore a 100 metri da tali siti, limitatamente alla fascia oraria serale e notturna compresa dalle ore 21,00 alle ore 06.00 del giorno successivo.

Lungo la litoranea e intorno l’area portuale, presso i pubblici esercizi è comunque consentito il consumo delle bevande alcoliche ed analcoliche in bicchieri di vetro solo all’interno dei pubblici esercizi ovvero in aree esterne pertinenziali ad essi ove si effettua servizio ai tavoli.

Presso i chioschi presenti lungo i litorali le bevande contenute in bottiglie o recipienti di vetro potranno essere somministrate ai clienti solo al banco di mescita o vendute unicamente in bicchieri di plastica sempre che sussistano le prescritte autorizzazioni per la somministrazione

Annunci