Maltempo distrugge ciliegie. Angarano: «Necessari interventi  a sostegno agricoltori, parlamentari aiutino»

Maltempo distrugge ciliegie. Angarano: «Necessari interventi a sostegno agricoltori, parlamentari aiutino»

16 Maggio 2019 0 Di ladiretta1993

“Pioggia e vento stanno danneggiando seriamente la stagione cerasicola, un altro colpo durissimo per la nostra agricoltura, già pesantemente provata dalla gelata che poco più di un anno fa compromise la produzione olivicola”. Lo dichiara il sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano. “Fa veramente molto male guardare le immagini delle ciliegie distrutte e fa ancor più male assistere alla disperazione degli agricoltori, a cui va la nostra solidarietà e la nostra vicinanza”, aggiunge il primo cittadino di Bisceglie. “Con circa 500 ettari di ciliegio nell’agro di Bisceglie, con un’economia che nei mesi di maggio e giugno muove circa 20 milioni di euro, la nostra città da sempre costituisce il punto di riferimento per la vendita delle ciliegie di tutto il nord-barese. Ma oggi stiamo assistendo dell’ennesimo disastro”.

“Sono necessari interventi nell’immediato e azioni strutturali che non mettano più gli agricoltori in condizione di essere schiavi dei cambiamenti climatici”, continua il sindaco Angarano. “Con le organizzazioni agricole ci si sta già attivando per le segnalazioni alla Regione per la conta dei danni e l’attivazione delle procedure previste dal Decreto Legislativo 102/2004 sul fondo di solidarietà nazionale. L’eccesso di pioggia, però, è un evento assicurabile e, pertanto, per poter attivare il Decreto Legislativo 102/2004 vi sarebbe bisogno di una deroga al piano assicurativo. I cerasicoltori non possono attendere i tempi passati per la gelata 2018. Chiediamo ai parlamentari del territorio di fare fronte comune per sostenere l’economia agricola, uno degli assi portanti della nostra zona”.

“Sarebbe auspicabile, inoltre, una dotazione finanziaria dedicata del Psr per permettere di concedere contributi a fondo perduto agli agricoltori per le coperture antipioggia del ciliegio, considerato che la Puglia è regione leader in Italia per la produzione del ciliegio”, conclude il sindaco il sindaco Angarano. “È necessario, infine istituire un tavolo di lavoro con le sigle assicurative per studiare e porre a disposizione degli agricoltori polizze multirischio per il ciliegio a prezzi sostenibili”.

“Per la prima volta”, aggiunge l’assessore all’agricoltura Gianni Naglieri, “il Comune di Bisceglie si è dotato di un modulo per la segnalazione di danni in agricoltura da calamità naturali e condizioni meteorologiche avverse, scaricabile sul sito www.comune.bisceglie.bt.it. Questo strumento ha la funzione di agevolare la quantificazione dei danni fornendo un quadro chiaro e quanto più completo della situazione a livello comunale, supportando le associazioni di categoria e fungendo da raccordo con la Regione Puglia. Invitiamo pertanto gli agricoltori che hanno riportato danni a compilare il modulo e a consegnarlo al Servizio Archivio e Protocollo del Comune di Bisceglie, in via Trento 8. L’amministrazione comunale è al fianco degli agricoltori e sensibile alle problematiche del settore. Anche per questo, per valorizzare i prodotti tipici locali, come quelli della nostra terra, stiamo lavorando per il marchio De.Co di denominazione comunale”.

Annunci