Premio Nazionale olio extravergine Montiferru, al frantoio Galantino la “Gran Manzione”

Tra le “Gran Menzioni”, anche il DOP Terra di Bari Castel del Monte, dell’Azienda Frantoio Galantino srl, di Bisceglie ha ricevuto un plauso durante la premiazione di un’iniziativa pubblica, svoltasi a Seneghe, che ha proclamato i vincitori della XXVI edizione del Premio nazionale per l’olio extravergine d’oliva Montiferru, una delle più affermate rassegne del settore. A fare gli onori di casa il sindaco Gianni Oggianu.

Una manifestazione che è stata fortemente condizionata dall’andamento sfavorevole della stagione olivicola e ha visto in gara 59 oli di 38 aziende. Di questi sono stati 40 quelli nazionali prodotti da 28 aziende. Nove gli oli internazionali in rappresentanza di 6 aziende e 10 gli oli sardi proposti da 4 aziende.

Guardando la provenienza delle etichette iscritte, da segnalare la rappresentanza delle produzioni della Puglia (14 oli e 7 aziende) e della Toscana (6 oli di 6 aziende). Per quanto riguarda la Sardegna la rappresentanza maggiore è stata quella della provincia di Sassari (5 oli e un’azienda).

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Avviso pubblico per l’assunzione di 7 vigili per tre mesi, c’è la graduatoria

Il Comune di Bisceglie ha pubblicato la graduatoria risultante dall’avviso pubblico con cui si stavano cercando 7 persone da impiegare come agenti di Polizia Locale a tempo determinato di tre mesi e con contratto part time al 50%. La graduatoria è stata stilata al termine del lavoro da parte della commissione che ha esaminato tutte […]

Festa Patronale, la rivolta degli ambulanti: «Dopo l’illegittima assegnazione dei posteggi, ora anche il green pass»

Ormai a Bisceglie il commercio sulle aree pubbliche sta diventando il business del secolo. Tra chi chiede il ritorno al passato con le gestioni d’opportunismo privatistiche e speculative che tanti danni hanno creato giungendo persino a negare la consegna degli elenchi delle anzianità maturate dai concessionari di posteggio, falsando anche il Bando Pubblico contestato da […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: