Lottizzazione BiMarmi: manca numero legale, Consiglio rinviato. Angarano: «Metodi da vecchia politica»

“Usare un escamotage, approfittando di una pausa dei lavori in consiglio comunale, per far venir meno, all’immediata ripresa, il numero legale, è un modo di fare opposizione vecchio e distruttivo: ecco perché la gente si allontana dalla politica e diserta le urne. Anziché discutere democraticamente di vicende che riguardano la nostra Città, l’opposizione, uscendo in massa dall’aula, ha scelto un mezzuccio che nulla di buono può portare a Bisceglie. Il consiglio comunale proseguirà ora lunedì prossimo, in seconda convocazione, nel rispetto dei tempi indicati dalla Prefettura per l’approvazione del bilancio consuntivo ma con un nuovo gettone di presenza e nuove spese, per esempio per pagare le riprese televisive: uno spreco di denaro pubblico che è uno schiaffo a chi è in difficoltà. Per parte nostra, come maggioranza, rinunciamo ai gettoni di presenza delle seduta odierna. Un pessimo esempio dopo che ieri, nell’inaugurazione della sala consiliare, avevamo ricordato l’importanza del senso di responsabilità e delle Istituzioni. Una vergogna totale. Un esito ben diverso rispetto all’anno scorso, quando sedevo tra i banchi dell’opposizione e responsabilmente, con la mia presenza, resi possibile il mantenimento del numero legale e l’approvazione del bilancio consuntivo.”. Lo dichiara il sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Covid: Ricchiuti (Fdi), ‘obbligo green pass penalizza piccole imprese’

“Le ultime novità sul nuovo provvedimento al Green Pass recita che chi ne è sprovvisto deve essere sospeso ma non può essere licenziato. Una grande azienda se sospende un dipendente non ha grossi problemi sul piano della produttività stessa, ma una microimpresa con 2/4 dipendenti non può fare a meno di nessuno, neanche per un […]

De Toma: «Politiche Giovanili a Bisceglie poco sviluppate»

«Come Consigliere Regionale dei giovani, ho partecipato al progetto  “PUGLIA TI VORREI”, promosso dalla Regione Puglia. Qui,ho avuto l’opportunità di dialogare con l’assessore regionale Alessandro Delli Noci e con l’assessore del comune di Bari Paola Romano,per quanto riguarda le politiche giovanili Anche Bisceglie ha tanto da lavorare sotto il profilo delle politiche giovanili,nel corso di […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: