Ospedale di Bisceglie, Galantino (M5S): «Chi sa, parli»

La questione era nell’aria da tempo.
Bastava farsi un giro in ospedale e parlare con i diretti interessati per capirlo, anzichè starsene su Facebook ad infamare il politico di turno. Mi spiace constatare che anche in questi casi, si strumentalizza la notizia per colpire e affondare l’eventuale capro espiatorio.

Politici, medici e cittadini complici potrebbero essere la causa. Adesso Bisceglie ha bisogno di una soluzione.

Sono anche in contatto con l’On. Boccia, chi vuole ed è a conoscenza della situazione sanitaria biscegliese salga a bordo. Il resto faccia solo silenzio, che fa meno danni.

 

On. Davide Galantino – Movimento 5 Stelle

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Green pass. Ricchiuti (FdI): sostituire lavoratori nelle piccole aziende? Da governo barzelletta

“‘Le imprese con meno di 15 dipendenti potranno sostituire i lavoratori sospesi perché non in possesso del green pass per un totale di 20 giorni in due tranche da 10, fino al 31 dicembre’. Questo prevede il decreto legge che estende il green pass. Sembra una barzelletta ma non lo è, piuttosto rappresenta la distanza […]

Trattamento di Fine Mandato, la maggioranza di centrosinistra alla Regione Puglia: «Sarà abrogato»

“Nella riunione di maggioranza tenutasi stamattina con il presidente Emiliano abbiamo deciso di optare per l’abrogazione del Trattamento di fine mandato e rinviare la discussione ad un momento più favorevole, quando saranno diverse le condizioni economiche e sociali della Puglia”. Lo annunciano i capigruppo di maggioranza Filippo Caracciolo (PD), Grazia Di Bari (M5S), Gianfranco Lopane […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: