Incendio tra Trani e Bisceglie, distrutto un ettaro di vegetazione

Nella mattinata di sabato 3 agosto, un incendio ha divorato una grossa fetta di terreno, tra Trani e Bisceglie, tra l’ex Istituto psicopedagogico e il mare, lungo il litorale di levante.

Le fiamme hanno distrutto almeno un ettaro di vegetazione incolta, risultato di proprietà della Provincia Bat e mai fatto bonificare dalle erbacce.

Nonostante la chiamata ai Vigili del Fuoco fosse stata fatta dai residenti della zona intorno alle 8 del mattino, al verificarsi delle prime fiamme alte, i pompieri hanno tardato qualche minuto nel loro arrivo perchè impegnati nello spegnimento di altro rogo in terreni compresi tra Bisceglie e Molfetta.

 

(foto: ilgiornaleditrani.it)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Vendevano mascherine cinesi senza indicazioni in italiano, nei guai due farmacie (una di Bisceglie)

Mille mascherine irregolari. È quanto hanno scoperto i carabinieri del Nas di Bari nell’ambito dei servizi sulla commercializzazione di dispositivi medici e di destinazione d’uso sanitario. Nel corso di controlli presso una farmacia di Bisceglie e un esercizio commerciale di Bari, gestito quest’ultimo da una cittadina di nazionalità cinese, i militari hanno constatato la presenza di migliaia […]

In Puglia cambiano le regole sulle registrazioni dei casi positivi Covid

“Con le nuove regole sulla gestione dei casi confermati covid introdotte dal Governo nazionale, i test antigenici rapidi effettuati in farmacia o nei laboratori privati della rete regionale SARS-CoV-2 e registrati sul sistema informativo regionale sono stati resi equivalenti ai tamponi molecolari, senza necessità di conferma ai fini della sorveglianza e della gestione dei casi […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: