Sospetta tubercolosi, ritrovato a Bitonto l’immigrato ricoverato a Bisceglie

Sospetta tubercolosi, ritrovato a Bitonto l’immigrato ricoverato a Bisceglie

13 Agosto 2019 0 Di ladiretta1993

E’ stato il passaparola e l’allarmismo procurato in città, oltre alle ricerche minuziose operate dalle forze dell’ordine, a permettere il ritrovamento a Bitonto, lunedì 12 agosto, dell’uomo fuggito dal reparto malattie infettive dell’ospedale Vittorio Emanuele II di Bisceglie per una sospetta tubercolosi.

L’uomo aveva fatto perdere le proprie tracce, innescando le ricerche da parte dei Carabinieri di Trani, che si sono concluse nella nostra città, al domicilio dell’uomo, grazie anche alla collaborazione con gli agenti di Bitonto, guidati dal maresciallo Tarantino.

 

Annunci