Alga tossica, ora è allarme. Ordinanza di divieto di balneazione

I risultati non sono stati ancora pubblicati sulla pagina ufficiale dell’Arpa (Agenzia Regionaleper la Protezione Ambientale), ma come da protocollo è stata inviata informazione tempestiva al Sindaco, ovvero a colui che la legge individua come primo responsabile della salute pubblica di una città.

Dopo vari esiti positivi in cui non si trovava traccia della Ostreopsis Ovata, la cosiddetta “alga tossica”, nei giorni centrali e nella seconda metà di agosto, la presenza del batterio è aumentata notevolmente.

L’Arpa Puglia nella giornata di ieri, 23 agosto, ha comunicato che le analisi eseguite sui campioni di acqua di
mare prelevati in data 20 agosto in Bisceglie presso il punto di prelievo denominato “500 metri sud fogna cittadina” ha dato esito sfavorevole, comunicando altresì che ieri dava corso nella ripetizione del campionamento nello stesso punto. L’esito non è cambiato, anzi.

Dopo aver sentito il parere espresso in merito all’argomento del Dirigente Medico del SISP ASL BT di Bisceglie dr. Luigi Papagni, il Sindaco ha emanato un’ordinanza in cui si dispone:

il divieto di balneazione,il prelievo di acqua di mare per qualsiasi uso, la frequentazione del tratto di arenile interessato in caso di venti forti provenienti da mare che possono favorire la formazione e il trasporto di aereosol marino;
– di non raccogliere e consumare molluschi se prelevati in corrispondenza dell’area di balneazione oggetto della fioritura e acquisire sempre molluschi di provenienza controllata.
– di allontanarsi immediatamente dalla spiaggia in presenza di sintomi ricollegabili all’alga tossica (eritemi, congiuntiviti, rinorrea, tosse, eccetera)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Bisceglie, lei lo denuncia e lui le brucia la macchina: arrestato

I responsabili degli incendi avvenuti a Bisceglie, l’11 e il 14 febbraio dell’anno scorso sarebbero un uomo ed una donna: i due, arrestati dai carabinieri, sono accusati di incendio doloso in concorso. Altre tre persone, considerate loro complici, sono state raggiunte dall’obbligo di dimora. Secondo quanto accertato, in entrambi gli episodi i due avrebbero riempito […]

Vento forte anche a Bisceglie, danni sulla litoranea

Forti raffiche di vento nella notte anche a Bisceglie. Difficile quantificare i danni a cose o strutture. Eloquente è l’immagine di questa foto che ritrae la passerella in legno del Lido Tuka  danneggiata dalle onde del mare. Le previsioni intanto riportano ancora forte vento per tutta la mattinata con raffiche provenienti da nord ovest e […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: