DifendiAMO Bisceglie: azioni collettive per rimborso somme Green Card 2017 e 2018

Il movimento civico-culturale DifendiAMO Bisceglie con sede a Bisceglie (BT) in via Campanella n.16, comincerà lunedì 2 settembre 2019 la raccolta delle sottoscrizioni per le domande di rimborso delle somme già maturate spettanti ai titolari di Green card per gli anni 2017 e 2018. Le somme maturate verranno richieste con esplicito riferimento agli atti normativi e regolamentari già approvati e vigenti nel Comune di Bisceglie. Lo stesso sindaco Angarano ha dichiarato formalmente, come risulta dai verbali del consiglio comunale, che i crediti maturati per gli anni 2017 e 2018 saranno rimborsati ai cittadini. Nonostante i regolamenti vigenti, mai modificati o abrogati finora, e nonostante l’impegno formale del sindaco, a tutt’oggi risulta stanziata una piccola somma per il 2017 e assolutamente nulla per il 2018 e 2019 (i crediti per il 2019 matureranno a fine anno e saranno rimborsabili nel 2020).

Ancora una volta il nostro movimento scende in campo direttamente e gratuitamente per difendere i cittadini rispetto a quelle che sono gravi lesioni di diritti acquisiti. Per altro la scellerata scelta di non finanziare più la Green card sta contribuendo a determinare l’abbandono dei rifiuti nelle campagne da una parte dei biscegliesi che risultano disincentivati a portare i rifiuti presso le isole ecologiche e non trovano più neanche i servizi delle isole ecologiche mobili istituiti dalla precedente amministrazione Spina. Di qui anche la proliferazione di roghi di rifiuti abbandonati, nocivi per la salute dei cittadini, per i quali il movimento ha già presentato esposto alle autorità competenti. Già a partire da lunedì prossimo e tutti i lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 17,00 alle 20,00, presso la sede di via Campanella 16, si raccoglieranno le sottoscrizioni per le domande di rimborso.  Si invitano pertanto i cittadini a portare con sé le copie fotostatiche delle tessere personali Green Card e i propri documenti di riconoscimento, nonché copia della documentazione comprovante il credito maturato.

Il presidente

Flavio De Feudis

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

La scuola “Dino Abbascià” chiusa, abbandonata e vandalizzata. «Angarano disattento nei confronti dei beni pubblici»

«La scuola “Dino Abbascià” è stata realizzata e inaugurata dalla mia amministrazione nel 2016, nel contesto di un piano di riqualificazione e valorizzazione del centro storico e delle sue tipiche piazzette (come quella che ospita la stessa scuola Dino Abbascià). Da ben 5 anni, da quando si è insediata l’amministrazione Angarano-Silvestris, questa scuola è chiusa, […]

Altro finanziamento per potenziare ulteriormente la spiaggia attrezzata anche per persone con disabilità

Il Comune di Bisceglie ha ricevuto un ulteriore finanziamento regionale di 20.000 euro per continuare a potenziare la spiaggia libera attrezzata anche per persone con disabilità al Cagnolo. L’intervento è volto al miglioramento della qualità delle dotazioni della piattaforma attrezzata già esistente e ad assicurare adeguati livelli di accessibilità, fruibilità e sicurezza, anche in altre […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: