Per Omar Alì Khan un nuovo lavoro e occhi puntati sul prossimo Sanremo

Dopo the voice, la beck’s unacademy e il fermo dal 2015, la voce biscegliese ØHM, al secolo Omar Alì Khan, torna con il primo album e tante novità, che ancora non ha svelato, tra cui una strada intrapresa per l’impegnativa meta di Sanremo Giovani.

Il brano “Arriverò”, pezzo forte delle ultime fatiche del giovane Omar, contenuto nell’album “Capricorno”, sin dal primo ascolto non si identifica in nessun genere in particolare. Strumentale cupa e accattivante con un basso molto spinto e modulato. Le strofe non presentano autotune e non riportano il brano al genere trap, ma lo mantengono vicino al rap per poi sfociare nell Rnb al ritornello esplosivo e assolutamente fuori dal coro. L’ artista in questo modo in un singolo brano riesce a dimostrare di riuscire a rappare e cantare contemporaneamente.

Per quanto riguarda I contenuti spazia con delle frasi coincise su vari argomenti, dando cmq all’ ascoltatore una visione più ampia di ciò che voleva trasmettere nella scrittura riportandolo poi al significato finale del pezzo in sè: la forza di arrivare in ciò in cui si crede superando le difficoltà che ti impone e su cui gioca la vita mantenendo sempre la costanza e la determinazione. Un messaggio che puó identificarsi in ogni singolo individuo e che ha un carattere forte e deciso.

In pratica, si tratta di un album ibrido, nuovo e originale, con un sound versatile, fresco Trap nb Voce e rappato. I testi sono pregni di significato. Un album concepito in questi anni di stop e di studio, un prodotto che rende Omar originale e che lo identifica all’interno della giungla musicale odierna.  Prodotto da tempoxso, dallo stesso Alì Khan, nathys e nice il lavoro ha ricevuto apprezzamenti anche da don joe e altri big della musica italiana urban e hiphop.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

ArteVives, rinviato il concerto “Canzoni di un lungo viaggio” previsto per il 16 gennaio

A seguito di un’attenta valutazione sulla recrudescenza dell’emergenza pandemica, l’associazione di promozione sociale ArteVives presieduta da Mario Sergio Zecchillo ha deciso di rinviare a data da stabilirsi il concerto dal titolo “Canzoni di un lungo viaggio” (con il mezzosoprano Margherita Rotondi ed il pianista Vincenzo Cicchelli) previsto domenica 16 gennaio a Palazzo Vives Frisari. L’intero […]

In Canto del Natale: torna il 2 gennaio il Concerto dedicato a Maria nella Cattedrale di Bisceglie

All’alba del nuovo anno la tradizione si rinnova nel nome di Maria. Ritorna il 2 gennaio 2022 a Bisceglie alle ore 20,30 il concerto divenuto ormai di tradizione in onore della Madonna Addolorata. Sarà infatti l’austera e splendida basilica Concattedrale di San Pietro Apostolo la cornice del concerto “In Canto del Natale”.  L’appuntamento, giunto alla sua della […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: